Documentari Netflix sulla musica: tre proposte da playlist

Documentari Netflix a tema “star del pop”: oggi abbiamo pensato di consigliarvi tre film per farvi “vedere” la vostra musica preferita. Davvero interessanti.

4' di lettura

Se siete appassionati di musica pop e volete scoprire i retroscena di quello scintillante mondo fatto di palcoscenici, case discografiche e studi di registrazione, i documentari Netflix diventeranno un must. Oggi ve ne proponiamo tre per guardare da vicino alcune star del pop contemporaneo.

(A questo link tutte le notizie su cinema e serie TV e qui il gruppo facebook con tutte le news)

Indice:


Miss Americana, Taylor Swift

Annunciato dopo l’uscita del settimo disco di Taylor Swift, Lover, il documentario racconta il percorso della pop star dagli esordi con la musica country fino alle vette delle classifiche. 

Miss Americana aveva fatto molto discutere già prima della sua uscita. Poco prima della sua distribuzione, infatti, Taylor Swift si era ritrovata a fronteggiare una questione legale relativa al passaggio di proprietà della sua ex etichetta discografica. C’era la possibilità che la cantante dovesse rinunciare a portare in concerto le sue prime canzoni perché non ne possedeva i pieni diritti. Netflix ci dà modo così di osservare da vicino anche questi aspetti meno “fatati” del mondo della musica.

Nel documentario Taylor Swift si concentra molto sulla riflessione a proposito della fama e di cosa sia in grado di scatenare nelle persone intorno a lei.

Homecoming, Beyoncé

Beyoncé è stata la prima artista e donna afro-americana ad esibirsi sul palco del Coachella, manifestazione musicale che si tiene ad Indio, in California, dal 1999. La performance dell’artista è stata talmente simbolica che ha dato vita a un documentario incentrato sull’evento.

Durante le 2 ore e 17 minuti di film, oltre a poter godere delle immagini del concerto, abbiamo modo di assaporare il clima del dietro le quinte e osservare come Beyoncé e la sua sono riusciti a realizzare un’esibizione musicale e artistica ineccepibile.

Tra i documentari Netflix, questo è molto interessante, ci accompagna nei giorni di preparazione al concerto con oltre 100 musicisti da orchestra e centinaia di ballerini che hanno portato in scena una coreografia indimenticabile. Ma il film lascia spazio anche ai momenti di introspezione della star mondiale, mostrandoci le sue riflessioni sul mondo della musica e della rappresentazione artistica.

Vediamo Beyoncé salire sul palco vestita da regina egiziana, poi con felpe rosa e gialle in tributo alle confraternite nere fondate in America nel 1908 e, infine, con un corpetto che raffigura i simboli dell’oppressione razziale, tra cui spicca il pugno sollevato del Black Lives Matter. 

Si tratta di un film in cui Beyoncé celebra il suo patrimonio culturale attraverso musica, costumi di scena, scenogradie e allusioni visive.

Blackpink: Ligh Up the Sky, K-pop 

Blackpink è un interessante documentario sul mondo del K-pop e, in particolare, della musica pop coreana femminile che negli ultimi anni ha oltrepassato con successo i confini delle sue origini e si è affacciata sulle grandi scene musicali. Tra i gruppi femminili più amati in assoluto ci sono proprio loro: le Blackpink.

La vita di questo gruppo K-pop sembra un sogno a occhi aperti, fatto di incontri con fan adoranti, esibizioni grandiose in tutto il mondo. In realtà, questo documentario di Caroline Suh riesce a mostrarci i turbamenti più intimi di queste star internazionali, raccontando il percorso necessario per raggiungere il successo planetario.

Il punto di vista del film non è quello di un’inchiesta sul lato oscuro dell’industria musicale coreana, ma ci offre qualche spunto interessante sull’ipercompetitività e lo stress con cui questi performer devono convivere.

Siete già pronti per la maratona di questo fine settimana? La sezione documentari Netflix, lo sappiamo, potrebbe costituire un catalogo a sé: ma niente paura. Ci rivediamo qui sabato prossimo con altri suggerimenti.

Ti può interessare anche:

Il principe di Bel-Air: la reunion. Zia Vivian perdona Willy

Stephen King, com’è la nuova serie L’ombra dello scorpione

The Walking Dead: cosa sappiamo sugli spinoff

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie