Domanda contributi a fondo perduto: come e quando farla

Domanda contributi a fondo perduto: come si presenta e quando si apre la fase di richiesta? Vediamo insieme tutte le ultime novità.

2' di lettura

Domanda contributi a fondo perduto – Partono i pagamenti automatici per i vecchi beneficiari mentre i nuovi dovranno attendere ancora qualche giorno per l’apertura della fase di richiesta.

In cosa consiste la procedura e quali sono le tempistiche? Faremo una panoramica veloce delle informazioni più importanti (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Domanda contributi a fondo perduto: come si presenta?

Domanda contributi a fondo perduto: come si presenta? La richiesta di ristoro va inoltrata attraverso l’apposito servizio online messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate sul proprio portale web.

Può essere effettuata sia dal diretto interessato – è necessario essere in possesso di apposite credenziali come lo Spid – che da un intermediario autorizzato (fondamentale che abbia la delega al Cassetto Fiscale). La compilazione del format è abbastanza semplice:

  • In primis vanno inseriti i dati che identificano il richiedente (codice fiscale e così via);
  • Successivamente va indicata la soglia di ricavi/compensi in cui il richiedente rientra;
  • Poi bisogna indicare a quanto ammonta il fatturato medio mensile nel periodo indicato;
  • A questo punto si procede al riepilogo dei dati e all’invio dell’istanza. Il sistema restituisce una ricevuta che certifica la presa in carico della richiesta da parte dell’Agenzia delle Entrate;
  • La ricevuta comparirà nella voce dedicata all’interno della sezione Contributi a fondo perduto della propria area riservata.
Domanda contributi a fondo perduto: come si presenta e a partire da quando
Domanda contributi a fondo perduto: come si presenta e quando si apre la fase di richiesta?

Da quando si potrà presentare?

Domanda contributi a fondo perduto: a partire da quando si può presentare? Dal 16 giugno dovrebbero essere partite le erogazioni automatiche per i già beneficiari dei ristori.

Non c’è ancora una data certa invece, per quanto riguarda l’apertura della fase di domanda per i nuovi potenziali beneficiari.

Detto ciò, indicazioni decisamente esplicite provenienti dal Ministero dell’Economia riferiscono che la deadline prevista è quella del 23 giugno.

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie