Serie D, un ex giovane dell’Avellino firma con la Gelbison

La Gelbison ha acquistato un giovane classe 2001, ex under 17 dell'Avellino.

1' di lettura

La Gelbison del presidente Maurizio Puglisi continua la sua campagna acquisti. La società rossoblù ha stretto un accordo con Domenico Coiro.

Domenico Coiro, un passato ad Avellino

Un altro importante innesto per la formazione della rosa che scenderà in campo nella decima stagione consecutiva in serie D. Attaccante classe 2001, Coiro ha disputato l’ultima stagione con la maglia del Faiano, sempre in Serie D.

Cresciuto nell’Avellino, il diciannovenne originario di Petina (SA), nonostante la giovane età vanta numerose presenze nelle squadre giovanili, anche ad Ascoli.

Coiro infatti ha fatto tutta la trafila nel settore giovanile dell’Avellino, dal 2016 al 2018. Con la mancata iscrizione in B dell’Avellino di Taccone e il successivo scioglimento del settore giovanile, il ragazzo firmò con la Primavera dell’Ascoli. Ora l’approdo alla Gelbison.

Coiro: Soddisfatto della scelta

“Non ci ho pensato due volte ad accettare la proposta del direttore sportivo Nicolò Pascuccio – spiega il neo tesserato rossoblu – conosco bene la Gelbison, avrò il piacere di giocare in un ambiente calcisticamente rinomato. Non c’è nessuna realtà del territorio che vanta 10 anni consecutivi in serie D. Non vedo l’ora di scendere in campo e fare il mio gioco”.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie