tribunale avellino ingresso
Cronaca⚡ Vai in versione lampo ⚡

Donna investita ad Avellino, video in tv ma l’automobilista viene assolta

0
1' di lettura

Era accusata di omissione di soccorso per aver investito una donna a piazza Kennedy e non essersi fermata ad aiutarla, dopo due anni il giudice monocratico del tribunale di Avellino, Gennaro Lezzi, l’ha assolta con formula piena accogliendo la tesi dell’avvocato Michele Fratello. La donna investita aveva riconosciuto l’auto dell’imputata grazie a un video pubblicato da una tv locale. Ma, proprio quelle immagini, hanno rappresentato l’elemento decisivo su cui la difesa ha poggiato la sua linea.

Nel video, infatti, è ripresa l’auto nel momento dell’incidente, ma non viene mostrato come l’automobilista, qualche metro più avanti, si sia fermata con l’intenzione di prestare aiuto. Insomma, l’omissione di soccorso era infondata. La donna investita, però, aveva deciso ugualmente di costituirsi parte civile. Dopo due anni di processo, è arrivata la sentenza: assoluzione.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Entra nel gruppo di Facebook e ricevi news, video e immagini esclusive. Partecipa a TheWam!

Commenti

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe piacerti anche