Donna uccisa e poi abbandonata in un container

Donna uccisa a Busto Arsizio e abbandonata in un container. Dopo l'hanno ritrovata dei senzatetto. E' caccia all'assassino che l'avrebbe uccisa a mani nude.

Donna uccisa a Busto Arsizio e abbandonata in un container
Donna uccisa a Busto Arsizio e abbandonata in un container
1' di lettura

Donna uccisa a Busto Arsizio, in provincia di Varese. La vittima è morta, dopo essere stata colpita ripetutamente alla testa e al torace. Poi l’assassino l’ha trascinata in un container dove i senza tetto trovano spesso ricovero.

Donna uccisa a Busto Arsizio dopo un’aggressione

La vittima è una cinquantenne dell’Est Europa. Ad ucciderla potrebbe essere stato un altro senza tetto, un suo conoscente, su cui ora sono state avviate le indagini della Squadra Mobile di Varese e del commissariato locale, coordinati dalla Procura di Busto Arsizio.

Una delle ipotesi è che la donna sia stata aggredita dopo una lite, probabilmente colpita a mani nude e abbandonata sull’asfalto esanime. A trovarla sono stati alcuni senza tetto, che utilizzano il cantiere edile con dormitorio. Hanno provato a svegliarla senza successo, prima di chiedere aiuto.

Donna uccisa a Busto arsizio
Donna uccisa a Busto arsizio

Picchiata brutalmente e lasciata morire

E’ da chiarire se la vittima sia stata picchiata a morte all’interno del container, dove il cadavere è stato trovato, o in un altro punto della stessa area. Il suo assassino potrebbe averla trascinata all’interno per tentare di rinviare il ritrovamento e guadagnarsi comodamente la fuga. La Procura è riuscita a identificare la vittima grazie alle impronte digitali e all’intervento delle autorità del suo Paese.

Al momento il fascicolo a firma del pm di Busto Arsizio, Francesca Parola, è stato aperto contro ignoti per omicidio volontario, ma non si esclude che già nelle prossime ore possa essere individuato il responsabile.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie