Draghi: bonus, ristori e Rem. Che succede ora?

Draghi bonus e ristori: cassa integrazione, assegno unico, ristori alle imprese, proroga Naspi e Rem, riforma del Reddito di Cittadinanza... Queste sono solo alcune delle tematiche che dovrà affrontare il nuovo governo Draghi, se riceverà la fiducia in Parlamento.

3' di lettura

Draghi bonus e ristori – Presto il Presidente del Consiglio incaricato, Mario Draghi, dovrà sciogliere la riserva e comunicare al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, se ci sono le condizioni per la nascita di un nuovo governo.

Se il Parlamento darà la fiducia a Draghi, allora bisognerà mettere mano a due dossier molto caldi: il Recovery Plan e l’attuazione delle misure previste nella Legge di Bilancio 2021. (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus; nel gruppo Whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati).

Indice

Draghi bonus e ristori: i fondi dell’UE

Draghi ha subito messo in chiaro quale sarà la bussola del suo programma di governo: vincere la pandemia, concludere la campagna vaccinale, permettere la coesione sociale e pensare al futuro dei giovani.

Per farlo ha detto chiaramente che l’intenzione è quella di approfittare delle “risorse straordinarie garantite dall’Unione europea”.

In altre parole, bisogna riscrivere il Recovery Plan. (Se hai dei dubbi su questo tema entra nel gruppo facebook di TheWam; se ti interessa il tema delle pensioni, abbiamo un gruppo dedicato).

Draghi bonus e ristori: il decreto in cantiere

L’improvviso sconvolgimento politico causato da Italia Viva e la conseguente caduta del Governo Conte II ha rallentato tutti quei provvedimenti che stavano per essere approvati. Uno su tutti: il Decreto Ristori 5.

Lo scostamento di bilancio (già approvato) ha messo a disposizione 32 miliardi, che dovranno essere spesi per diverse misure:

  • rifinanziamento della cassa integrazione;

  • decontribuzione, finanziamenti e contributi per le imprese;

  • possibili proroghe per la Naspi e per il Reddito di Emergenza;

  • probabili interventi sul sistema del reinserimento lavorativo previsto nel Reddito di Cittadinanza e così via. (Qui trovi il link al nostro canale youtube con le video-guide; qui invece la pagina riservata ai concorsi).

Draghi bonus e ristori: Manovra e Assegno Unico

Tutti questi rallentamenti potrebbero portare a uno slittamento dell’entrata in vigore del rivoluzionario «Assegno Unico».

Un aiuto economico che le famiglie riceveranno per ogni figlio dal settimo mese di gravidanza al ventunesimo anno d’età. Se ti interessa l’Assegno Unico, puoi approfondire leggendo questo articolo.

Inoltre, la Legge di Bilancio 2021 prevede tanti altri bonus che aspettano la pubblicazione dei «decreti attuativi», ossia testi specifici in cui ci sono scritte le modalità di erogazione e i requisiti di accesso.

In questo articolo trovi tutti i bonus e micro-bonus previsti per il 2021.

Draghi bonus e ristori: cosa succederà?
Draghi bonus e ristori: tutti i dossier su cui dovrà mettere mano Mario Draghi, se il suo governo riceverà la fiducia in Parlamento.

Potrebbero interessarti anche:


Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie