Droga, spaccio ad Avellino: indagine su chi ha coperto i pusher

1' di lettura

Spaccio di droga ad Avellino, nei guai chi avrebbe “coperto” i pusher. Il sostituto procuratore di Avellino, Fabio Massimo Del Mauro, ha chiuso le indagini nei confronti di tre persone (un 31enne, C.N., un 25enne, M.M., e un 29enne, P.N.) di Solofra.

Droga fra Avellino e Solofra: nei guai chi ha “coperto” i pusher

I tre indagati sono accusati di favoreggiamento personale perché avrebbero mentito proprio per coprire l’attività di spaccio, che vede protagonisti altri indagati accusati di reati legati alla droga.

Gli accertamenti contestati si riferiscono al 2016. Quando i carabinieri della stazione di Solofra, guidati dal comandante Giuseppe Friscuolo, avevano iniziato a indagare su un giro di spaccio che li aveva portati dalla città della Concia ad Avellino.

Solofra, favoreggiamento personale: chiuse le indagini per tre

I carabinieri tenevano d’occhio un 38enne di Avellino, E.P. Per gli investigatori la sua abitazione era il centro dello spaccio. Il 29enne, ascoltato, aveva confermato di essere andato dal presunto pusher, ma per recapitargli delle “fiches”. I due – infatti – spesso organizzavano delle partite di poker a casa.

Gli altri due indagati sono accusati di aver coperto un un 27enne, C.M.G., negando di aver comprato gli stupefacenti da lui. L’attività di indagine, con un lavoro focalizzato su intercettazioni e tabulati telefoniche, smentisce le dichiarazioni fornite dalle tre persone sotto inchiesta.

Ora i tre, rappresentati dagli avvocati Alberico Villani, Mario Valiante e Antonio Marchesano, avranno venti giorni per chiedere di essere ascoltati dagli inquirenti. Poi toccherà al magistrato, titolare dell’indagine, decidere se chiedere il rinvio a giudizio.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie