La casa piena di droga dello stupro. Cos’è l’Alcover

Droga dello stupro: sequestrati 221 flaconi di Alcover nell'abitazione di un 43enne di Trecase in provincia di Napoli. La sostanza conosciuta come la droga dello stupro o anche ecstasy liquida è sempre più diffusa in Italia. Ecco gli effetti, l'uso medico e dove si può trovare.

3' di lettura

Ha nascosto in casa 221 flaconi di droga dello stupro. L’Alcover è stato trovato dai carabinieri nell’abitazione di un 43enne di Trecase, un comune del napoletano.

L’uomo è già conosciuto dalle forze dell’ordine. La sostanza era all’interno di buste di plastica, distribuita in diverse stanze del suo appartamento.

La droga dello stupro, conosciuta anche come “ecstasy liquida”, ha potenti effetti inibitori a livello cerebrale. Era conservata in fiale di diverso volume, trovate una a una grazie anche all’infallibile fiuto di Willy, un pastore tedesco del Nucleo Cinofili che è stato addestrato proprio per trovare droghe sintetiche.

Che cos’è l’Alcover, la droga dello stupro

Ma cos’è l’Alcover, dove si trova, quali effetti provoca, e quali conseguenze?

Come detto viene definita “droga dello stupro”, è la Ghb. Si tratta di un liquido denso, che non ha colore e sapore, anche per questo è facile farla bere a inconsapevoli ragazze: basta versarla in un drink. È una sorta di sciroppo conservato in bottiglie di plastica.

Ma è anche sotto forma solida, in polvere bianca (da sciogliere in un liquido) o come pastiglia.

In campo medico l’Alcover viene utilizzato come anestetico o per ridurre i dolori del parto.

L’Alcover è indicato annche per curare la dipendenza da alcolici perché riduce il bisogno di bere.

Gli effetti della droga dello stupro

La Ghb, o droga dello stupro, ha un forte potere sedativo e ipnotico, può anche causare delle amnesie (in molti casi ragazze stuprate dopo aver assunto inconsapevolmente la sostanza hanno idee non precise su quello che è accaduto). Non dovrebbe essere ingerito con l’alcol che ne amplifica gli effetti fino alla perdita dei sensi e in alcuni casi può provocare la morte.

La durata degli effetti varia a seconda della quantità di sostanza assunta, ma in genere non meno di un paio d’ore. Chi la prende avverte gli stessi sintomi di una sbornia consistente, poi in genere sviene perdendo quindi conoscenza.

Ma l’Alcover – il nome del farmaco in Italia -, viene usata anche per il consumo personale, in quantità moderate e senza alcol. Provoca un effetto simile all’ubriacatura, e quindi atteggiamenti disinibiti ed euforia senza i consueti postumi della sbornia, ovvero: nausea, mal di stomaco, dolore alle testa.

La diffusione dell’Alcover – un medicinale usato da tempo in Italia – è raddoppiata nel corso degli ultimi anni, e il sequestro napoletano ne è una ulteriore conferma.

È venduto in farmacia, ma solo dietro prescrizione medica. L’Alcover si può trovare anche online e chi lo usa come stupefacente in genere è proprio lì che lo acquista.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie