Effetti collaterali sospetti del vaccino: a chi segnalarli

Effetti collaterali sospetti del vaccino: ecco come a chi segnalarli, l'Aifa ha pubblicato un vademecum per aiutarti a comunicare tutte le reazioni avverse. Si può chiamare un medico, compilare una scheda e inviarla via mail o anche riempire online un semplice modulo. Per la tua salute e quella degli altri.

3' di lettura

Avverti effetti collaterali sospetti dopo aver fatto il vaccino contro il coronavirus? Beh, segnalalo. Per la tua salute e quella degli altri. Dove? Se ha la pazienza di leggere questo breve articolo te lo spieghiamo.

L’Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco, ha pubblicato sul suo sito un vademecum che spiega tutto quello che è necessario sapere.

La raccomandazione base è di segnalarlo. Per due motivi.

Primo: per intervenire, eventualmente, se l’effetto collaterale provoca disturbi alla salute più o meno seri.

Secondo: perché in questo modo si contribuisce ad alimentare fonti scientifiche sulla sicurezza dei prodotti immessi sul mercato per arginare la pandemia da coronavirus.

A chi comunicare l’effetto collaterale

L’Aifa raccomanda di segnalare la reazione avversa al vaccino a uno di questi soggetti:

  • il medico di famiglia,
  • il centro dove ti è stata somministrata la dose,
  • al farmacista di fiducia
  • all’Asl del tuo territorio.

La segnalazione può farla anche una persona terza, ovvero un operatore sanitario che ha assistito all’effetto collaterale sospetto o anche un semplice cittadino.

Come? Sul sito dell’Aifa c’è un modulo molto semplice, basta compilarlo.

Il modulo deve poi essere inviato al responsabile di zona di farmacovigilanza, via mail o via fax.

Segnalazione online

L’effetto collaterale sospetto può anche essere segnalato online. Nella stessa pagina dove trovate le schede in doc o pdf, c’è anche questa possibilità. Basta cliccare su vigierbe, Si apre una pagina: lì c’è un tasto (invia una segnalazione), cliccando ancora si arriva a una scheda per la segnalazione. Basta compilarla e inviarla.

Come e dove farla

Nel rispetto della privacy il nome non dovrai scriverlo per esteso, bastano le iniziali (prima nome e poi cognome). Gli altri campi (età, storia clinica e il resto), sono opzionali, puoi anche non compilarli. Accederai a un’altra schermata.

Se sei interessato a notizie su covid, ordinanze e vaccinazioni le trovi qui

Lì dovrai scrivere:

  • il giorno in cui è iniziata la reazione avversa
  • la descrizione dell’effetto collaterale causato dal vaccino
  • Se l’effetto collaterale è stato grave bisogna anche specificare:
  • se ha causato un ricovero prolungato
  • se ha provocato una invalidità
  • un pericolo di vita
  • il decesso del paziente vaccinato
  • Effetti collaterali comuni

Gli effetti collaterali più frequenti ai vaccini coronavirus sono dolore nel punto in cui è stata fatta l’iniezione (che è una conseguenza comune a tutti i vaccini), mal di testa, stanchezza, dolori articolari, nausea, febbre.

Tra le reazioni rare, invece, l’ingrossamento dei linfonodi.

Video sugli effetti collaterali

Sono quasi tutti malesseri temporanei e di moderata entità.

Se sei interessato a notizie su salute e benessere le trovi qui

«Si risolvono in poche ore o pochi giorni – spiega l’Aifa – spesso senza nemmeno ricorrere a trattamenti sintomatici (antidolorifico o simili). Come per tutti i farmaci, sono inoltre possibili, seppur rarissime, reazioni di tipo allergico fino allo shock anafilattico. Per questo le vaccinazioni vengono eseguite in contesti sicuri da personale addestrato ed è previsto un periodo di osservazione di almeno 15 minuti dopo la vaccinazione».

In questo breve video l’Aifa spiega tutti i possibili effetti collaterali legati ai vaccini contro il coronavirus.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie