Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Elenco agevolazioni fiscali 2023: quali devi conoscere

Elenco agevolazioni fiscali 2023: quali devi conoscere

Elenco delle agevolazioni fiscali nel 2023: ecco a cosa si può accedere e con quali requisiti.

di Alda Moleti

Febbraio 2023

Vediamo l’elenco delle agevolazioni fiscali nel 2023, con tutti gli approfondimenti del caso (scopri le ultime notizie sul fisco e sulle tasse e poi leggi su Telegram tutte le news sui pagamenti dell’Inps. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp e nel gruppo Facebook. Seguici anche su su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Elenco delle agevolazioni fiscali nel 2023

Le agevolazioni fiscali in Italia sono diverse e di varia natura. Volendo generalizzare potremmo dire che si tratta di un insieme di norme che riduce tasse e imposte in determinate situazioni.

Ci sono detrazioni che permettono di scaricare i costi di alcune spese sottraendoli dalle tasse; deduzioni fiscali, che invece riducono la base imponibile, cioè diminuiscono la somma su cui si calcolano le imposte.

Poi ci sono i crediti d’imposta, cioè un credito che lo stato ha verso i cittadini e che rimborsa riducendo le tasse da pagare a fine anno. Altre agevolazioni, invece, eliminano o riducono alcune imposte specifiche, come quelle per la prima casa o l’esonero dal Canone TV.

In dettaglio ecco l’elenco delle principali agevolazioni fiscali attive nel 2023:

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Elenco delle agevolazioni fiscali nel 2023: prima casa

Le agevolazioni prima casa prevedono che chiunque acquisti un immobile classificato come prima casa abbia diritto a delle agevolazioni sulle imposte.

In dettaglio, se si acquista l’immobile da un privato (o da un’azienda) che non è tenuto all’applicazione dell’Iva:

Se invece il venditore è un’impresa con vendita soggetta a Iva:

Accanto a queste agevolazioni aperte a tutti esistono poi le agevolazioni prima casa under 36. Per le quali chiunque compra una prima casa, se ha meno di 36 anni e un ISEE di massimo 40.000 euro, non è tenuto al pagamento dell’imposta di registro, ipotecaria e catastale.

Se poi alla vendita si applica l’IVA l’importo gli sarà restituito con un credito d’imposta.

Elenco delle agevolazioni fiscali nel 2023: persone con disabilità

In Italia, a partire dalla formulazione della Legge 104 sono state introdotte una serie di agevolazioni per chi è affetto da disabilità o handicap. Sono agevolazioni di ogni tipo, che vanno dall’ambito lavorativo alla possibilità di comprare molte cose con Iva ridotta.

Le agevolazioni sono tantissime, ma in ogni caso dipendono dalla percentuale di disabilità, dove ai disabili gravi spettano agevolazioni maggiori.

Potete consultare l’elenco completo nel nostro articolo su Invalidità civile: tutte le agevolazione per percentuali.

Elenco delle agevolazioni fiscali nel 2023: canone Rai

I cittadini, che hanno compiuto 75 anni e che hanno un reddito annuo proprio e del coniuge che complessivamente non supera gli 8.000 euro, possono richiedere l’esonero dal pagamento del Canone TV.

Per ottenerlo devono compilare un modulo e poi consegnarlo all’Agenzia dell’Entrate:

Elenco delle agevolazioni fiscali nel 2023: pannelli solari e impianti fotovoltaici

Si tratta di un credito d’imposta, anche chiamato Bonus fotovoltaico, che rimborsa le spese sostenute nel 2022 e legate all’installazione di sistemi di accumulo dell’energia collegati ad impianti alimentati da fonti rinnovabili, come i pannelli fotovoltaici.

La domanda di richiesta può essere inviata dal 1° marzo al 30 marzo 2023 in via telematica, collegandosi al sito dell’Agenzia delle Entrate e accedendo all’area riservata, con SPIDCIE (Carta di identità elettronica) o CNS (Carta nazionale dei servizi).

Elenco delle agevolazioni fiscali nel 2023: credito d’imposta per l’attività fisica

L’agevolazione consiste in un rimborso, sotto forma di credito d’imposta, per i costi sostenuti nel 2022 per lo svolgimento di attività fisica, in luoghi e strutture non sanitarie, se questa è stata prescritta in seguito a patologie croniche o disabilità fisiche.

La domanda può essere inviata online entro il 15 marzo 2023, collegandosi al sito dell’Agenzia delle Entrate e accedendo all’area riservata.

Scopri la pagina dedicata al fisco e alle tasse.

Elenco delle agevolazioni fiscali nel 2023: imposta sulle lezioni private

I docenti titolari di cattedra nelle scuole italiane, che danno ripetizioni, pagano solo il 15% di Irpef sui compensi ottenuti dalle lezioni private.

L’imposta va versata in saldo e acconto usando, nel modello F24, questi codici tributo:

Elenco-delle-agevolazioni-fiscali-nel-2023-pagina-Agenzia
Elenco delle agevolazioni fiscali nel 2023. In foto la pagina del sito dell’Agenzia delle Entrate.

Elenco delle agevolazioni fiscali nel 2023: Bonus edilizi

I Bonus edilizi sono un insieme di agevolazioni, con cui detrarre dall’Irpef parte dei costi legati alle spese di ristrutturazione e in alcuni casi di arredamento dell’immobile. Le agevolazioni sono le seguenti:

Trovate maggiori dettagli nell’articolo Bonus edilizi 2023: tabelle con importi e scadenze.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul fisco e sulle tasse:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp