Esame di terza media 2021 con educazione civica. Cosa cambia

Nel programma dell'esame di terza media 2021 figura anche l'educazione civica. Sarà oggetto d'esame nel colloquio finale. Vediamo cosa cambia.

2' di lettura

Nel programma dell’esame di terza media 2021 figura anche l’educazione civica: una materia trasversale prevista sia nel primo che nel secondo ciclo di istruzione. Sarà oggetto d’esame nel colloquio finale. Cosa sappiamo: andiamo a scoprirlo.

Esame terza media 2021: c’è anche educazione civica

Esame di terza media 2021: ordinanza Ministro Bianchi

Nei prossimi giorni, l’ordinanza sull’esame di terza media dovrebbe essere emanata ufficialmente.

Il documento è pronto, ha comunicato il Ministero dell’Istruzione, ma bisognerà attendere il parere del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione (CSPI).

Sappiamo che l’esame si svolgerà ricalcando la modalità adottata nel 2020: un colloquio orale su tutte le materie a partire da un elaborato.

Solo che quest’anno l’elaborato sarà più strutturato e l’argomento sarà assegnato formalmente dal Consiglio di Classe entro il 7 maggio 2021, con consegna finale del lavoro prevista per il 7 giugno.

Non resta che attendere la pubblicazione dell’ordinanza del Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi per l’ufficialità.

Esame terza media 2021: c’è anche educazione civica

Esame di terza media 2021: arriva l’educazione civica

A partire dall’anno scolastico 2020/2021 nelle scuole italiane di ogni ordine e grado sono attivi dei programmi differenziati per l’insegnamento trasversale di educazione civica.

Il Ministero dell’Istruzione ha attivato il portale online Educazione Civica dedicato all’insegnamento, dove sono chiariti sia i riferimenti normativi che le modalità di erogazione e valutazione in base al grado di istruzione.

I tre nuclei tematici previsto sono:

  1. COSTITUZIONE, diritto (nazionale e internazionale), legalità e solidarietà

  2. SVILUPPO SOSTENIBILE, educazione ambientale, conoscenza e tutela del patrimonio e del territorio

  3. CITTADINANZA DIGITALE

L’obiettivo è erogare 33 ore annuali sull’educazione civica. Per quanto riguarda, i criteri di valutazione, come si legge nelle FAQ del Ministero, saranno “deliberati dal collegio dei docenti per le singole discipline e già inseriti nel Piano Triennale dell’Offerta Formativa”.

Per questo, il colloquio orale previsto per l’esame di terza media terrà conto di questo insegnamento trasversale che sarà preso in considerazione in sede interrogazione, come spiega Orizzonte Scuola.

“L’esame dovrà verificare la capacità di argomentazione, di rielaborazione, di pensiero critico e riflessivo, nonché il livello di padronanza delle competenze di educazione civica” (Orizzonte Scuola)

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie