Esame terza media 2021: tutto sull’Invalsi. Le prove

Esame terza media 2021. Quali prove attendono gli studenti?. Forse ci sarà l'Invalsi: serve a valutare il livello di apprendimento nonostante le assenze.

Esame terza media: tutto sull'Invalsi
Esame terza media: tutto sull'Invalsi
3' di lettura

Esame terza media. Al momento il Ministero dell’Istruzione non si è espresso sull’esame di terza media e non è chiaro come sarà strutturato. Ma le prove Invalsi ci dovrebbero essere. Cosa sono e a cosa servono. (Leggi le ultime notizie dal mondo della scuola)

Indice:


Esame terza media 2021: a che serve l’Invalsi

Continua l’attesa di informazioni certe sulle modalità di svolgimento dell’esame di terza media (per maggiori informazioni, leggi anche “Esame terza media 2021: come cambia“). Non è chiaro se l’esame sarà in presenza o se si ripeterà la modalità del 2020: una tesina discussa a distanza con una commissione di interni.

Le prove Invalsi però ci dovrebbero essere, anche se non è ancora certo.

Invalisi sta per “Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione“. Si tratta di una ente di ricerca che si occupa di valutare gli apprendimenti e le competenze appresi dagli studenti. Per farlo, utilizza dei test standardizzati su alcune materie, diversi per vari gradi di istruzione.

Lo scopo di questa valutazione non è tanto attribuire in voto. Piuttosto capire se il traguardo minimo (stabilito dal legislatore) di apprendimento è stato raggiunto. In pratica, è uno strumento nato per monitorare l’apprendimento degli studenti.

Invalsi e Coronavirus

La pandemia di Coronavirus ha cambiato radicalmente il modo di fare didattica, mettendo in crisi il sistema scuola come lo conoscevamo. Per questo, le prove 2021 avrebbero un ruolo ancora più importante: valutare la perdita degli apprendimenti, legata ai mesi di scuola a intermittenza o in DAD.

A favore del mantenimento delle prove Invalsi 2021 si è espresso Andrea Gavosto, Direttore della Fondazione Agnelli, in un recente articolo sul Sole 24 Ore.

Le prove Invalsi, scrive il direttore, sono l’unico strumento a nostra disposizione per indirizzare la strategia futura per colmare le lacune degli studenti, a partire da chi ha maggiori difficoltà. Oltre che capire cosa ha funzionato e cosa no, della didattica a distanza.

“Senza tutto quel che serve al recupero, la perdita di apprendimenti rischia di avere strascichi perenni su questa generazione, che incontrerà più difficoltà delle precedenti nel continuare gli studi con successo ed entrare nel mondo del lavoro”(Sole 24 Ore)

Esame terza media 2021: quali prove?

In ogni caso, se il Ministero dell’Istruzione dovesse mantenere le prove queste si svolgerebbero dal 7 al 30 aprile 2021, come riportato sul sito Invalsiopen.

Le prove sono tre: matematica, italiano e inglese. Sono pensate per essere svolte al PC (per vedere degli esempi di prove Invalsi clicca qui).

Non resta che attendere le direttive ufficiali.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie