Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Fisco e tasse / Esenzione bollo auto per elettriche e ibride. Guida completa

Esenzione bollo auto per elettriche e ibride. Guida completa

Esenzione bollo auto per elettriche e ibride. Guida completa e differenze regione per regione.

di The Wam

Dicembre 2021

Esenzione bollo auto per elettriche e ibride: non tutti lo sanno, ma con le auto meno inquinanti non si deve pagare il bollo auto (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Le auto elettriche ne immediatamente sono esenti dal momento dell’immatricolazione e per un certo periodo di tempo; per quelle ibride invece decidono le regioni, che hanno prodotto regolamenti diversi in merito.

In questo articolo faremo un riepilogo dei vantaggi offerti dalla normativa nazionale sull’esenzione bollo auto per i veicoli elettrici. In seguito pubblicheremo una tabella che sintetizza le principali differenze fra una regione e l’altra sull’esenzione bollo auto per le vetture ibride.

Bollo auto, cos’è e a quanto ammonta

Il bollo auto, o tassa automobilistica, è dovuto a chiunque possegga un veicolo. Già qui c’è la prima annotazione importante: la tassa va pagata a prescindere dall’utilizzo dell’auto, basta possederla.

L’importo varia da regione a regione, visto che ognuna può adottare parametri diversi in relazione al peso della vettura, alla sua potenza in Kw e al suo impatto ambientale.

Come se non bastasse poi cambiano anche i gestori: in Sardegna e in Friuli-Venezia Giulia, infatti, se ne occupa direttamente l’Agenzia delle Entrate, nel resto d’Italia gli apparati regionali.

Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Esenzione bollo auto elettriche

Ci sono alcune categorie di cittadini che sono esenti dal bollo auto. Il caso più comune è quello del veicolo intestato a un utente disabile, necessario per la sua mobilità (vale lo stesso anche se l’auto è co-intestata o intestata a qualcuno che lo abbia fiscalmente a carico).

Oltre a questa opzione, esiste anche l’esenzione bollo per auto elettriche, valida su tutto il territorio nazionale.

Chiunque compri un’auto elettrica ottiene l’esenzione bollo auto per 5 anni e poi dovrà corrispondere la tassa solo al 75% dell’importo totale.

Esenzione bollo auto ibride

Per le auto ibride (mild, full e plug-in) il discorso cambia e molto. Ogni regione ha regolato l’esenzione bollo auto in modo diverso.

La regione più virtuosa da questo punto di vista sono le Marche, con sei anni di esenzione. Ecco la mappa delle esenzioni bollo auto ibride regione per regione:

Esenzione bollo auto per elettriche e ibride. Guida completa
Esenzione bollo auto per elettriche e ibride. Guida completa

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp