Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Fisco e tasse » Invalidità Civile / Esenzione bollo auto invalidi civili: ecco come richiederla

Esenzione bollo auto invalidi civili: ecco come richiederla

Esenzione bollo auto invalidi civili: scopri cosa significa, a chi spetta e quali sono i moduli da compilare per presentare richiesta di esonero.

di Guglielmo Sano

Agosto 2021

Esenzione bollo auto invalidi civili: per chi ha un problema di salute ed è invalido civile è previsto l’esonero dal pagamento della tassa (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

In questo articolo faremo un riepilogo delle categorie che hanno diritto all’agevolazione e delle modalità con cui può essere richiesta.

Vuoi saperne di più sull’argomento? Allora continua a leggerci.

Esenzione bollo auto: a chi spetta?

Esenzione bollo auto invalidi civili: gli automobilisti titolari di Legge 104, l’insieme di norme che appunto regola i diritti delle persone con disabilità, hanno diritto all’esonero dal versamento dell’imposta sul possesso dei veicoli.

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Nello specifico, possono usufruire di questa agevolazione fiscale a seguito di certificazione da parte di apposita Commissione medica presso l’Asl di riferimento:

L’esenzione bollo auto invalidi civili, dunque, risponde alle stesse regole previste per usufruire dell’Iva agevolata al 4% per l’acquisto di auto (entro certi limiti di cilindrata). Detto ciò, come si richiede l’esonero dal versamento dell’imposta?

Stato pagamenti Inps 14-28 agosto: vedi il video di The Wam

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Esenzione bollo auto invalidi civili: come si richiede?

Esenzione bollo auto: posto che l’esonero dal versamento dell’imposta sul possesso dei veicoli spetta esclusivamente nei casi summenzionati, come è possibile richiederla?

Innanzitutto, bisogna assicurarsi che nel verbale di accertamento dell’invalidità sia presente la dicitura “L’interessato possiede i requisiti tra quelli dell’art. 4 DL 9 febbraio 2012 n.5”.

Oltre al verbale di certificazione dell’invalidità bisogna presentare all’Ufficio Tributi della propria regione o all’Agenzia delle Entrate (anche rivolgendosi all’ufficio provinciale Aci o Automobile Club di riferimento), copia della carta circolazione, copia della patente e il modulo di richiesta (è scaricabile direttamente dal sito dell’AdE). Se hai delle domande sull’esenzione del bollo auto per gli invalidi civili, scrivici su Instagram.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp

1