Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Fisco e tasse / Esenzione ticket sanitario, Campania: scadenza prorogata

Esenzione ticket sanitario, Campania: scadenza prorogata

Esenzione ticket sanitario, regione Campania: scadenza prorogataa marzo del 2022 per evitare assembramenti nelle Asl.

di The Wam

Gennaio 2022

Esenzione ticket sanitario – I cittadini campani non dovranno recarsi all’Asl di appartenenza per richiedere il rinnovo per l’esenzione del ticket sanitario (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

La scadenza, fissata al 31 dicembre 2021, già più volte prorogata, è stata spostata ulteriormente, in concomitanza con lo slittamento della fine dello stato d’emergenza.

La decisione è in linea con la posizione della regione Campania, da sempre attenta a evitare, in luoghi pubblici al chiuso ma aperti al pubblico, assembramenti.

In questo articolo vi spiegheremo per chi vale la proroga e fino a quando.

Esenzione ticket sanitario, scadenza prorogata a marzo

Con deliberazione numero 578/2021 del 14 dicembre la Giunta regionale della Campania ha prorogato la validità delle esenzioni per il ticket sanitario fino al 31 marzo 2022.

Più nello specifico saranno prorogati al 31 marzo 2022:

In questi giorni le Asl stanno ricevendo le comunicazioni per aggiornare i cittadini di questa decisione.

Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Esenzione ticket sanitario, le ragioni della decisione

Pina Tommasielli, responsabile della medicina territoriale dell’unità crisi anti-Covid-19 ha dichiarato che la decisione è stata presa per evitare assembramenti inutili nelle Asl.

Faranno fede le autodichiarazioni, con l’augurio di tornare alla normalità con la fine dello stato d’emergenza. Ecco le parole della dirigente:

«La decisione è stata assunta anche a seguito della proroga dello stato di crisi per la pandemia a livello nazionale fino a marzo 2022.

Si tratta della sesta proroga della Regione Campania dall’inizio del Coronavirus, per evitare che si possano creare assembramenti negli ambulatori delle Asl per i rinnovi.

Un modo per agevolare soprattutto i soggetti anziani e i malati cronici».

Esenzione ticket sanitario, Campania: scadenza prorogata
Esenzione ticket sanitario, Campania: scadenza prorogata

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp