Esonero contributivo lavoratori agricoli: come fare domanda

Esonero contributivo lavoratori agricoli: cos'è, come fare domanda e a chi spetta.

3' di lettura

Esonero contributivo lavoratori agricoli – Inps ha appena aggiornato le regole per ottenere l’esonero contributivo dedicato ai giovani agricoltori (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

La misura, introdotta per la prima volta nel 2004, viene prorogata di anno in anno, con istruzioni di applicazione che variano in base alle condizioni economiche del momento.

A giovare di questo esonero sono gli agricoltori con meno di 40 anni. Non è però l’unico requisito che bisogna possedere al momento della domanda.

In questo articolo li passeremo tutti in rassegna e spiegheremo come si fa domanda per approfittare di questo forse sconto previdenziale.

Esonero contributivo lavoratori agricoli: cos’è e a chi spetta

L’esonero contributi al 100% della quota di contributi per l’invalidità, la vecchiaia, i superstiti (IVS) spetta a coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali con età inferiore a 40 anni. Viene compreso nell’agevolazione anche chi si iscrive per la prima volta alla previdenza agricola (nel periodo che va tra il 1° gennaio 2020 e il 31 dicembre 2022).

Evidenziamo che quindi sono esclusi dall’esonero:

  • Il contributo di maternità;
  • Il contributo INAIL, che però è dovuto solo dai coltivatori diretti.

Scopri la pagina dedicata agli imprenditori agricoli.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Esonero contributivo lavoratori agricoli: restrizioni e cumulabilità

Questo esonero non è cumulabile con altre misure che prevedono lo sconto sui contributi. In caso di più esoneri e riduzioni verrà applicato quello ritenuto più conveniente.

Per ottenere l’esonero, inoltre, bisogna essere in regola e aver presentato la comunicazione di inizio attività autonoma in agricoltura con il servizio online ComUnica.

Nello specifico bisogna aver rispettato:

  • Gli adempimenti legati agli obblighi contributivi;
  • Le norme per la tutela delle condizioni di lavoro;
  • I contratti collettivi nazionali e gli accordi regionali, territoriali e, eventualmente, aziendali e sindacali.

Trova lavoro: ecco le aziende che assumono in Italia. Scopri tutte le offerte aggiornate.

Esonero contributivo lavoratori agricoli: come fare domanda

L’esonero contributivo lavoratori agricoli va richiesto entro sei mesi dalla data di comunicazione di inizio attività.

La domanda va fatta dal sito dell’INPS seguendo questo percorso:

  • Cassetto previdenziale per Autonomi Agricoli;
  • Comunicazione bidirezionale;
  • Invio comunicazione con modello telematico denominato «Esonero contributivo nuovi CD e IAP anno 2022 (CD/IAP2022)».

Inps controllerà le domande e comunicherà l’esito con importo spettante nella sezione «esito» del modulo di istanza.

Esonero contributivo lavoratori agricoli: come fare domanda
Esonero contributivo lavoratori agricoli: come fare domanda
Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie