Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Offerte di lavoro / Esselunga, 400 assunzioni per diplomati: posti e come fare

Esselunga, 400 assunzioni per diplomati: posti e come fare

400 assunzioni in Esselunga. Scopri i profili più ricercati dall'azienda, le sedi libere, i requisiti e come candidarti.

di Antonio Dello Iaco

Febbraio 2023

400 assunzioni in Esselunga. La catena nazionale di grande distribuzione organizzata ha bisogno di nuove risorse ed è pronta a procedere con nuove assunzioni in poche settimane (scopri tutti gli annunci e le offerte di lavoro sempre aggiornati. Ricevi su Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Per lavorare in Esselunga non è necessario rispettare dei requisiti specifici come titoli di studio mirati o certificazioni particolari. Le procedure di candidatura sono tutte telematiche.

Indice:

400 assunzioni in Esselunga: i profili ricercati

Sono pronte a essere ufficializzate circa 400 assunzioni in Esselunga. Da nord a sud i posti disponibili con la grande azienda italiana sono numerosi così come i vari profili ricercati che hanno mansioni differenti:

Esselunga consente poi di candidarsi anche per posizioni non ancora aperte procedendo con il metodo dell’autocandidatura.

In questo modo, anche se hai delle competenze diverse da quelle ricercate, puoi metterle in mostra e farle valutare dall’impresa.

Aggiungiti al canale Telegram di news sul lavoro ed entra nella community di TheWam per ricevere tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Uno degli spot pubblicitari più famosi di Esselunga 2020 – Più la conosci, più ti innamori: il nostro reparto pescheria

400 assunzioni in Esselunga: le sedi libere e i requisiti da rispettare

Esselunga vanta numerosi punti vendita in tutta Italia. Le 400 assunzioni in Esselunga riguarderanno quindi diverse regioni del nostro Paese tra cui:

Ogni profilo prevede il necessario rispetto di requisiti differenti per ogni mansione. Ci sono poi dei parametri di base da dover soddisfare come:

400 assunzioni in Esselunga: come candidarsi

Per candidarsi per una delle 400 assunzioni in Esselunga è necessario seguire una procedura telematica molto semplice:

Per inviare la tua candidatura dovrai cliccare sulla mansione che vorresti occupare, leggere i requisiti richiesti e seguire il pulsante rosso “candidati ora“.

Accedi alla piattaforma registrandoti con un indirizzo mail e inserisci tutti i dati richiesti dal portale. Per inviare invece un’autocandidatura la procedura da seguire è la seguente:

All’invio della candidatura dovrà seguire anche l’inoltro di un video di presentazione che dovrai girare rispondendo a delle precise domande fornite da Esselunga.

Successivamente a una prima procedura di selezione, sarai valutato dal team incaricato per le 400 assunzioni in Esselunga e potrai svolgere un colloquio di lavoro da remoto. Superato anche questo step potrai poi svolgere un confronto in presenza a seguito del quale riceverai una proposta di lavoro formale.

Prima di iniziare a lavorare dovrai svolgere un breve periodo di formazione che ti sarà fornito da Esselunga.

Esselunga, 400 assunzioni per diplomati: posti e come fare
L’immagine mostra gli scaffali di un supermercato, simbolo delle 400 assunzioni in Esselunga

400 assunzioni in Esselunga: l’azienda

Esselunga nasce nel 1957 a Milano. In pochi anni inizia l’espansione della grande catena in tutto il nord Italia con l’apertura di nuovi punti vendita.

Dal 2000 in poi, all’interno dei punti vendita di Esselunga vengono aggiunti anche nuovi servizi come i Bar Atlantic e gli eb beauty store. Oggi sono sette le regioni italiane in cui è presente e conta oltre 170 superstore che danno lavoro a circa 25mila persone.

La sede principale di Esselunga è a Pioltello, un comune di circa 36mila abitanti nell’hinterland est di Milano. Nel 2020 il fatturato registrato dall’azienda è stato di circa 8,4 miliardi di euro, con un utile netto di 270 milioni.

La caratteristica di Esselunga è che, a differenza delle altre catene della grande distribuzione organizzata, possiede i propri punti vendita in meno città del Paese. La prerogativa dell’azienda è infatti quella di aprire per lo più supermercati nelle grandi città o comunque nelle loro immediate vicinanze.

Come si apprende dal web poi, Esselunga è marchio principe nel settore del “fatturato per metro quadro“. Nel 2015 l’azienda ha registrato 15.732 euro di vendite per metro quadro mentre in Italia in quell’anno il valore medio era di circa 7.184 euro.

Scopri la pagina dedicata alle offerte di lavoro e ai diritti dei lavoratori.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp