De Luca: in Campania protocollo straordinario per i bimbi a scuola

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, annuncia un protocollo straordinario per scongiurare il rischio di contagio a scuola. Un documento stipulato con pediatri e altri professionisti del settore medico.

Vincenzo De Luca annuncia in diretta facebook un protocollo sanitario per i bambini a scuola
Vincenzo De Luca annuncia in diretta facebook un protocollo sanitario per i bambini a scuola
2' di lettura

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, annuncia un protocollo straordinario per scongiurare il rischio di contagio a scuola. Un documento stipulato con pediatri e altri professionisti del settore medico.

De Luca: diretta facebook

De Luca: contagi in autunno

De Luca dice: Siamo pronti in caso di picco epidemiologico, con covid hospital e letti di terapia intensiva. L’OMS (Organizzazione mondiale della sanità) prevede, per fine ottobre e inizio novembre, una ripresa molto forte dei contagi. Dovremo essere pronti a un’emergenza del genere. Dopo settembre avremo un dato consolidato. Oggi ci sono ancora positivi sfuggiti al controllo o che sono arrivati dall’estero”.

Il governatore prevede un fisiologico aumento dei contagi con la ripresa delle attività scolastiche e lo svolgimento delle attività lavorative.

Pronti termo-scanner nelle scuole

“Abbiamo prorogato – dice De Luca – l’apertura della scuola al 24 settembre per avere il tempo per fare un’operazione di sicurezza. Ad oggi registriamo 100mila test sierologici per il personale scolastico docente e non docente. Per il 24 contiamo di finire i test al personale scolastico e non. La regione Piemonte – continua – ha deciso di fare il controllo della temperatura a scuola anziché a casa. Noi lo abbiamo già deciso 15 giorni fa. Oggi cominciamo i decreti per dare 3000 euro alle scuole per l’acquisto dei termoscanner”.

E’ partito il piano per dotare le scuole che ne faranno richiesta dei termoscanner per misurare la febbre agli studenti all’ingresso di scuola. In Toscana – ricorda De Luca – su 640 test molecolari su bambini delle elementari, ci sono stati 60 positivi, ossia circa il 10%.

“Azzolina, più posti di sostegno”

Daremo delle certezze – chiarisce De Luca – per la documentazione obbligatoria e quella facoltativa. Ci stiamo preparando ad avere un laboratorio di controllo dei tamponi dedicato alla scuola. In caso di rilevamento di un ragazzo positivo bisogna avere la certezza sulla positività”.

“Vanno comunicati – conclude – i risultati in 12/24 ore. Ieri ho mandato una lettera ad Azzolina per chiedere un incremento dei posti di sostegno nella scuola campana. Abbiamo docenti messi in ruolo fuori regione che non hanno avuto l’assegnazione provvisoria con un danno enorme per docenti e per le famiglie. Consideriamo inaccettabile questo invio fuori regione di docenti di sostegno”.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie