La primavera del Fai, per riscoprire la tua Irpinia



2' di lettura

In questi primi giorni di primavera, molti hanno deciso di godersi le classiche giornate di mare e tanti altri hanno deciso di (ri)scoprire la cultura e i beni del proprio territorio. Questo weekend, tra sole e mare, é stato anche quello del Fai – Fondo Ambiente Italiano. Ha organizzato delle giornate alla riscoperta dei nostri luoghi irpini con le sue ‘Giornate Fai di Primavera’. Ho deciso, quindi, di parlare con Serena Giuditta, delegata del Fai Giovani Avellino.

Cos’é il Fai Giovani Avellino e come viene organizzato?

“Il FAI ad Avellino si coniuga nella Delegazione e nel Gruppo giovani, tutti volontari coordinati rispettivamente da Raffaele Troncone e da Serena Giuditta. Lo scopo delle delegazioni sul territorio è quello di individuare tematiche culturali e ambientali, studiare il territorio e farne conoscere il valore agli italiani. Il FAI – Fondo Ambiente Italiano – è un fondo senza scopo di lucro che si occupa da oltre 40 anni di fare promozione della cultura in Italia, valorizzare beni dimenticati attraverso iniziative come “I luoghi del cuore” e campagne di sensibilizzazione attraverso il progetto “il FAI che vigila” (https://www.fondoambiente.it/il-fai/il-fai-che-vigila/).Progetti culturali come FAI Scuola permettono al lavoro dei volontari di diventare tutor, attraverso un’accurata formazione da parte del FAI, e poter trasferire informazioni agli studenti. Questi ultimi durante le giornate nazionali diventano i protagonisti, gli Apprendisti Ciceroni, accompagnando i visitatori nei beni del loro territorio.

Parlando delle Giornate Fai appena concluse,che risultati ha ottenuto?Siete soddisfatti?

“Le Giornate FAI di Primavera appena concluse ci lasciano pienamente soddisfatti: oltre 4000 visitatori in due giorni provenienti da fuori regione (Lazio, Puglia, Toscana) e gruppi di visitatori dalla Francia e dalla Svizzera.Abbiamo avuto molti più iscritti al FAI delle precedenti edizioni e molti giovani che hanno deciso di diventare volontari del gruppo giovani ad Avellino”

Dopo questa edizione e i risulta ottenuti, crede che organizzare eventi di questo genere possa sensibilizzare le persone ad avvicinarli al proprio territorio?

“Questo risultato ci dimostra quanto il nostro lavoro stia seguendo la giusta direzione sul territorio irpino: sempre più scuole ci chiedono di fare alternanza scuola lavoro e progetti FAI Scuola;  molte le piccole realtà di provincia che desiderano valorizzare i loro beni sconosciuti o abbandonati con il nostro operato. Siamo tutti volontari pieni di passione per il territorio e per la promozione della cultura. Siamo giovani e non possiamo abbandonare questo Paese: il motto è infatti “Tu che puoi, #FAI!”. Molto bene anche l’evento in collaborazione con Igers Avellino con cui abbiamo organizzato l’#instameet domenica 24 marzo presso la meravigliosa Abbazia del Loreto di Mercogliano. L’incontro con i followers rende il contatto meno virtuale e più umano, così da potersi conoscere in occasioni culturali importanti come queste”

E’ possibile sostenere il FAI tramite iscrizione, online sul sito www.fondoambiente.it oppure durante gli eventi della delegazione e del fai giovani Avellino a quote agevolate.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie