Sidigas, De Cesare propone concordato in bianco

1' di lettura

Un concordato in bianco e un piano di rientro. Questa la proposta del pool di avvocati di Gianandrea De Cesare, finito nel mirino della Procura di Avellino. Questa mattina la guardia di finanza, su disposizione del procuratore aggiunto Vincenzo D’Onofrio e Vincenzo Russo, ha sequestrato beni per oltre 100 milioni di euro a Sidigas.com e Sidigas Spa. Entrambe hanno come legale rappresentante proprio De Cesare.

Sidigas, concordato in bianco

La società biancoverde, basandosi sull’art 161, comma 6 della Legge Fallimentare, ha proposto al giudice un concordato preventivo e il relativo piano di rientro. Con l’ulteriore documentazione prevista, fra 60 e i 120 giorni (come previsto dalla legge), prorogabili di altri 60, fissati dal tribunale. La Sidigas, in sostanza, in sei mesi vorrebbe ripianare la situazione economica. L’ultima parola spetta al tribunale.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie