Family Act 2021-2022, tutte le nuove misure per la famiglia

Family Act 2021-2022, tutte le nuove misure per la famiglia nel documento del governo. Novità su congedi parentali e agevolazioni sulle spese domestiche.

2' di lettura

Quest’anno l’Italia si è posta l’ambizioso obbiettivo di riordinare e migliorare tutte le norma a sostegno della famiglia. Per farlo ha deciso di riunirle nel cosiddetto Family Act.

Il testo della misura è al vaglio dell’Assemblea della Camera da metà luglio. Al suo interno sono previste novità importanti, che per alcuni sono però ancora insufficienti per permettere la conciliazione tra lavoro e famiglia.

Certamente la novità più importante del Family Act è l’Assegno Unico Figli, che partirà a pieno regime nel 2022 e che è già in vigore, in prova e con qualche modifica, dal 1° luglio.

In questo articolo faremo una panoramica delle altre misure previste dal Family Act e della loro entrata in vigore.

Indice

Family Act 2021-2022, le nuove misure per la famiglia

Le nuove misure per la famiglia nel Family Act vanno a incidere, in sintesi: sui congedi parentali, su quelli di paternità e su agevolazioni per spese di sostegno domestico e famigliare.

Ecco un elenco delle misure:

  • Introduzione di agevolazioni fiscali per spese fatte per servizi domestici e assistenza familiare (sarà probabilmente concessa una detrazione sul 730);
  • Retribuzione obbligatoria, probabilmente decurtata, in caso di assenza da lavoro per malattia dei figli. Attualmente viene riconosciuta solo la contribuzione figurativa;
  • Introduzione del congedo di paternità della durata di 10 giorni (anche per autonomi e professionisti);
  • Estendere la disciplina dei congedi parentali anche ad autonomi e professionisti;
  • Congedo parentale minimo di almeno due mesi (non cedibile all’altro genitore);
  • Consentire permessi retribuiti in caso di assenza da lavoro per fare colloqui scolastici con gli insegnati di ciascun figlio.

Family Act 2021-2022, le critiche

L’attuazione del Family act è un presupposto fondamentale per ottenere i fondi europei legati al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Alcuni analisti però credono che questa sia un’occasione che il governo sta sprecando, introducendo provvedimenti slegati tra loro che non si armonizzano con il mondo delle imprese.

Infatti, la maggior parte di questi va a gravare sul datore di lavoro che, senza le dovute agevolazioni fiscali, si troverebbe a sostenere nuove spese, ad avere un organico ridotto e possibili perdite di fatturato.

Family Act 2021-2022, tutte le nuove misure per la famiglia
Family Act 2021-2022, tutte le nuove misure per la famiglia

Potrebbero interessarti anche:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie