Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Assegno Unico » Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie / Family Act, aiuti e bonus per lavoratori e famiglie

Family Act, aiuti e bonus per lavoratori e famiglie

Family Act, aiuti e bonus per lavoratori e famiglie: sono state approvate al Senato le misure che prevedono incentivi, agevolazioni e congedi, vediamo quali.

di The Wam

Aprile 2022

Family act, aiuti e bonus a lavoratori e famiglia. Il provvedimento è stato approvato al Senato ed è diventato legge, vediamo cosa prevede. (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro e informati sui diritti delle persone invalide e la Legge 104

La misura è stata votata a larga maggioranza, e va oltre l’assegno unico universale. Nella norma sono state infatti inserite anche nuove disposizioni per il congedo parentale.

Family Act, aiuti e bonus per lavoratori e famiglie: favorire la natalità

Il nuovo congedo parentale è stato disposto per favorire la genitorialità (in un momento di drammatico calo delle nascite), ma anche per la parità dei sessi nel nucleo familiare, oltre a tutelare l‘occupazione femminile e un’equa distribuzione per la cura della famiglia.

Acquista la nostra Guida Completa sull’Assegno Unico 2024. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Family Act, aiuti e bonus per lavoratori e famiglie: scuole d’infanzia

Ma non solo. Il governo ha anche previsto incentivi e bonus per il lavoro femminile e agevolazioni fiscali per rendere più facile in reinserimento delle donne sul mercato del lavoro, soprattutto dopo la maternità.

Tra i provvedimenti a sostegno della famiglia anche i contributi che copriranno per intero le rette per le scuole d’infanzia. Si tratta di una misura che è indispensabile per tanti genitori che lavorano.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 o a quello di WhatsApp ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Family Act, aiuti e bonus per lavoratori e famiglie: sgravi imprese

Con il Family Act sono previsti anche sgravi fiscali, riguardano:

Bonus bollette 2022, come verificare se lo stanno applicando

Family Act, aiuti e bonus per lavoratori e famiglie: sgravi contributivi

Sarà prevista tra l’altro una modulazione graduale nella retribuzione dei genitori costretti ad assentarsi in caso di malattia dei figli.

Per le imprese è stato deciso uno sgravio contributivo per:

Family Act, aiuti e bonus per lavoratori e famiglie: imprese femminili

Ai bonus per le donne il governo ha destinato una parte del Fondo di garanzia per piccole e medie imprese. Sarà a disposizione delle nuove imprese femminili e al sostegno della loro attività per i primi due anni.

Bonus condizionatori 2022 senza ristrutturazione, come fare

Family Act, aiuti e bonus per lavoratori e famiglie: donne del sud

C’è anche il bonus che incentivano le assunzioni di donne al sud. Altre risorse saranno impiegate per l’emersione del lavoro nero, soprattutto per le lavoratrici domestiche.

C’è anche il bonus formazione finanziarie per le donne che vogliono avviare una attività imprenditoriale e il bonus per la digitalizzazione delle imprese.

Bonus bivi, le domande dal 13 aprile

Family Act, aiuti e bonus per lavoratori e famiglie: congedo parentale

Ma passiamo al congedo parentale, una delle misure più attese. La nuova normativa prevede che i genitori possano beneficiare dei congedi parentali fino a quando il figlio non ha compiuto 14 anni.

Sul punto si stanno studiando anche modalità flessibili per i congedi parentali (sempre nel rispetto dei contratti collettivi di lavoro dei diversi settori). Saranno considerate anche le esigenze delle famiglie composte da un solo genitore.

Family Act, aiuti e bonus per lavoratori e famiglie: permessi retribuiti

I genitori lavoratori potranno anche usufruire di un permesso retribuito non inferiore alle 5 ore l’anno, per ciascun figlio, per i colloqui con gli insegnanti e per una maggiore presenza dei percorsi formativi. Permessi per i quali è indispensabile comune un preavviso al datore di lavoro.

Sono ovviamente previsti anche i permessi per le visite mediche a tutela della maternità (quando coincidono con l’orario di lavoro).

C’è anche un periodo minimo, non inferiore a due mesi, di congedo parentale che non può essere ceduto all’altro genitore. Una sorta di premio per quelle famiglie che distribuiscono in modo paritario il tempo per la cura dei figli.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’Assegno unico:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp