Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Diritto / Fermo amministrativo: dove si vede

Fermo amministrativo: dove si vede

Dove si vede il fermo amministrativo? Scopriamolo insieme.

di Alda Moleti

Gennaio 2024

È possibile verificare online se su un veicolo sia attivo un vincolo. Scopriamo perciò dove si vede il fermo amministrativo (scopri le ultime notizie su bonus, Rdc e assegno unico, su Invalidità e Legge 104, sui mutui, sul fisco, sulle offerte di lavoro e i concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Quando scatta il fermo amministrativo dell’auto?

Quando un veicolo viene sottoposto a fermo amministrativo, per il mancato pagamento di una cartella esattoriale, il proprietario non può disporne fino a quando non avrà pagato i debiti con l’Agenzia delle Entrate.

Questi debiti possono essere relativi sia a tasse o tributi sia a multe per infrazioni stradali. I veicoli sottoposti a fermo amministrativo hanno il divieto di circolare, non possono essere demoliti, esportati all’estero o radiati dal Pubblico Registro Automobilistico (PRA). Inoltre, bisogna fare attenzione a dove parcheggiare l’auto, che non può sostare in un luogo di pubblico passaggio.

Il fermo amministrativo viene cancellato in automatico una volta pagata la cartella esattoriale per intero.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Dove si vede il fermo amministrativo?

È possibile verificare online se un veicolo è sottoposto o meno a fermo amministrativo, usando il portale dell’ACI o l’app ACI Space per dispositivi mobili. Vediamo come fare!

Controllare il fermo amministrativo sul sito dell’ACI

L’ACI offre un portale online dove è possibile verificare il fermo amministrativo dell’auto o altri tipi di vincoli, come ipoteca, pignoramento, sequestro, ecc. Questo servizio è gratuito e non richiede registrazione, in quanto si accede direttamente dalla pagina dell’ACI utilizzando SPID o CIE.

Sul sito, si devono compilare i campi richiesti inserendo il numero di targa del veicolo, selezionando dal menu a tendina il tipo di veicolo (ad esempio, auto o moto) e digitando il codice fiscale del proprietario. Dopo aver premuto su Prosegui per la verifica, ci sono due possibili esiti: se l’auto è sottoposta a fermo, un messaggio fornirà dettagli sul vincolo; se non vi sono informazioni riguardo un eventuale fermo amministrativo, significa che l’auto è libera di circolare e non è soggetta a fermo.

Dove-si-vede-il-fermo-amministrativo-ACI
Il portale ACI per il controllo del fermo amministrativo.

Controllare il fermo amministrativo sull’app ACI Space

È possibile verificare eventuali vincoli su un veicolo, come il fermo amministrativo, anche attraverso l’app ACI Space, che è disponibile sia per dispositivi Apple che Android.

Dopo aver scaricato e installato l’applicazione sullo smartphone, bisogna effettuare l’autenticazione tramite SPID o CIE. Successivamente, si accede alla sezione I miei veicoli dell’app. Una volta lì, è necessario selezionare Documenti e poi il veicolo specifico per il quale si desidera effettuare la verifica.

A questo punto, verrà visualizzato un facsimile del libretto del veicolo, che fornisce tutte le informazioni utili e aggiornate, inclusa la presenza di eventuali vincoli come il fermo amministrativo. Questa funzionalità rende l’app ACI Space uno strumento molto utile e conveniente per i proprietari di veicoli.

Quando richiedere la visura della targa?

Se la verifica online indica che un veicolo è effettivamente sottoposto a fermo amministrativo, è possibile ottenere maggiori informazioni richiedendo la visura della targa. Questo servizio si può richiedere online ma prevede un costo di 6 euro, pagabili con carta di debito, credito o PayPal.

Come richiedere la visura della targa

Per ottenere la visura della targa di un veicolo, basta seguire questa procedura:

Anche utilizzando l’app ACI Space è possibile richiedere la visura di un veicolo in modo semplice e diretto.

Dopo aver effettuato l’accesso all’app è necessario andare nella scheda I miei veicoli, quindi procedere nella sezione Sportello pratiche e selezionare Visure e certificazioni. Una volta qui, si inseriscono le informazioni richieste relative al veicolo, come il numero di targa, i dati personali dell’intestatario e altri dettagli pertinenti. Il pagamento per il servizio di visura può essere effettuato direttamente tramite smartphone, offrendo un metodo pratico e veloce per ottenere le informazioni desiderate.

Come ottenere la revoca del fermo amministrativo

Secondo il Decreto Legislativo 98/2017 tutti i fermi amministrativi emessi dopo il 1° gennaio 2020 vengono automaticamente revocati una volta che il debito è stato saldato. L’agenzia di riscossione è responsabile di comunicare all’ACI l’avvenuto pagamento.

Dopo che il proprietario ha pagato l’intero importo dovuto all’agenzia di riscossione, il fermo amministrativo viene cancellato automaticamente. Dalla data del pagamento possono trascorrere da 3 a 15 giorni affinché la revoca sia effettiva e il veicolo possa tornare a circolare legalmente.

Non sono richiesti ulteriori costi o procedure particolari da parte del proprietario del veicolo per cancellare il fermo. Di solito, il proprietario riceverà una email di conferma che il fermo è stato rimosso. Tuttavia, è sempre possibile verificare online autonomamente lo stato del fermo per assicurarsi che sia stato effettivamente revocato.

FAQ: Domande frequenti sul fermo amministrativo?

Il fermo amministrativo può andare in prescrizione?

No, il fermo amministrativo su un veicolo non va mai in prescrizione. È infatti una nota che viene registrata nel Pubblico Registro Automobilistico (PRA) fino a quando il debito non viene completamente estinto.

Posso vendere un veicolo con fermo amministrativo?

Il fermo amministrativo si applica al veicolo e non al conducente, quindi è possibile vendere una moto o un motorino con fermo amministrativo, informandone il nuovo proprietario. In questo caso, il fermo al veicolo resta attivo e il nuovo proprietario dovrà aspettarne la scadenza prima di poter circolare.

Una moto con fermo amministrativo può circolare?

No, i veicoli sottoposti a fermo amministrativo non possono circolare in nessun caso. Il conducente rischia altre sanzioni, che trovate descritte nel paragrafo dedicato.

Cosa succede se continuo a circolare con un fermo amministrativo?

Circolare con un fermo amministrativo può comportare sanzioni e ulteriori conseguenze legali.

Cosa accade se il debito non viene pagato durante il fermo amministrativo?

Se il debito non viene pagato durante il fermo amministrativo, le autorità possono procedere con ulteriori azioni legali per recuperare il debito, incluso il pignoramento del veicolo.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul fisco e sulle tasse:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp