Fermo amministrativo unica auto famiglia: è possibile?

Fermo amministrativo unica auto famiglia: vediamo insieme se è possibile e come risolvere se ti trovi in questa situazione.

3' di lettura

Fermo amministrativo unica auto famiglia: può davvero succedere? In questo articolo entriamo nel dettaglio del tema “fermo amministrativo” per aiutarti a capire come risolvere la situazione (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Fermo amministrativo unica auto famiglia

Come abbiamo avuto modo di vedere in diversi approfondimenti, le temute «ganasce fiscali», ossia il fermo amministrativo, vengono applicate dall’Agenzia delle Entrate-Riscossione a seguito di mancati pagamenti di sanzioni, bollo auto e altre cartelle di pagamento sospese.

Il fermo, che comporta un blocco totale della circolazione, dura fino al momento in cui viene saldato il debito.

Una soluzione può essere la richiesta di rateizzazione del pagamento delle somme dovute, che – contestualmente al versamento della prima quota – consente di tornare a circolare.

Ma che succede quando la misura viene applicata all’unico mezzo del nucleo familiare? È possibile un fermo amministrativo unica auto famiglia?

Sfortunatamente non vi sono norme che rendano non valido un blocco di circolazione in questi casi. Pertanto il fermo è del tutto possibile.

Oltretutto la misura può riguardare un solo mezzo di proprietà solo nel caso in cui il debito sia al di sotto della soglia di 2000 euro, oltre la quale l’Agenzia può applicare il blocco fino a 10 vetture intestate all’interessato.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Togliere fermo amministrativo auto

Ci sono quindi dei modi per evitare il fermo amministrativo unica auto famiglia? Pur dovendoti dare una risposta negativa, proveremo comunque a illustrarti qualche possibile soluzione.

La prima domanda da porsi a questo punto riguarda la proprietà del mezzo: se l’auto è cointestata, infatti, sussiste la possibilità di impugnare l’iscrizione del fermo.

Una situazione non del tutto legittima, secondo alcune sentenze, perché la misura in questo caso andrebbe a colpire anche la parte non debitrice.

Quindi se non hai pagato multe o bollo per l’unico mezzo del tuo nucleo familiare e quest’ultimo è cointestato, hai comunque la possibilità di evitare il blocco della circolazione.

Inoltre, anche i lavoratori che usino l’auto come mezzo necessario all’attività professionale possono richiedere la cancellazione del fermo amministrativo. Per saperne di più, puoi leggere questo nostro articolo sul tema.

Speriamo di aver fatto un po’ di chiarezza, ma se hai ancora dubbi sul fermo amministrativo unica auto famiglia non esitare a scriverci su Instagram.

Fermo amministrativo unica auto famiglia: è possibile?
Fermo amministrativo unica auto famiglia: è possibile?

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie