Avellino, Festa terrà la delega alla Cultura: “Sarà un’estate indimenticabile”

2' di lettura

La cultura ad Avellino riparte da Festa. Il nuovo sindaco del capoluogo irpino, durante la presentazione della stagione 2019/2020 del Teatro Pubblico Campania per il Gesualdo, ha annunciato che terrà per sé la delega dell’assessorato alle attività culturali. E si avvarrà del supporto del super-consulente, presentato campagna elettorale, Giulio Baffi, Presidente dell’Accademia delle Belle Arti di Napoli.

La Fondazione di Partecipazione

Diverse le sfide sulle quali dovrà concentrarsi il nuovo primo cittadino, a partire dalla Fondazione di Partecipazione che dovrà gestire le strutture culturali della città, fra le altre Casino del principe, L’Eliseo, Villa Amendola, la Dogana e il teatro Carlo Gesualdo.

“Ho rispetto – ha chiarito Festa – del lavoro fatto sullo statuto della Fondazione per l’Eliseo, ma adesso l’obiettivo è ampliare le prospettive con la Fondazione Unica. Manca poco all’apertura dell’ex cinema, grazie al commissario Priolo che è andato oltre il suo compito di gestire la normale amministrazione».

“Estate 2019 ad Avellino indimenticabile”

Per il Teatro Gesualdo nuovi interventi di recupero e restauro in vista, poi si pensa anche a un corso universitario da sviluppare con l’Accademia delle Belle Arti di Napoli: “L’idea è creare una offerta teatrale che non gravi sulle casse comunali, niente più teatro dei biglietti omaggio. L’obiettivo è anche quello di valorizzare il lavoro delle compagnie teatrali locali”.

Il primo cittadino annuncia i finanziamenti attribuiti al Comune, con i fondi del Poc Teatro e Cultura, e a breve sarà presentato il progetto in Regione. Festa assicura che sarà, “un’estate indimenticabile ricca di eventi”.

Programma Teatro Carlo Gesualdo

Il Direttore del Teatro Pubblico Campano, Alfredo Balsamo, ha presentato la programmazione della stagione 2019-2020: “Quest’anno la stagione apre il 12 ottobre, un po’ in anticipo rispetto alle consuete date campane ma in linea con le stagioni dei teatri nazionali. Inaugura Fiorella Mannoia, un grande ritorno ad Avellino, a cui seguono importanti appuntamenti di prosa quali il Don Chisciotte, che vede la partecipazione di Serra Yilmaz (che ricordiamo in molti film di Ferzan Ozpetek) nel ruolo di Sancho Panza, I soliti Ignoti tratto dal film di Monicelli con Vinicio Marchioni e Giuseppe Zeno. Oltre alla prosa, un segmento importante della prossima stagione è il Teatro Civile che vedrà la partecipazione di Ezio Mauro (ex direttore di
Repubblica) e Marco Paolini, che intratterranno anche i ragazzi delle scuole con una “mattinata a Teatro”. E poi, il grande ritorno di Massimo Ranieri che ci porta quest’anno uno spettacolo molto particolare perché,
senza abbandonare le sue radici napoletane, si affaccerà al jazz”.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie