Il sindaco Festa Dj alla Bottega: “Su le mani, scatenate il ballo!”|VIDEO

2' di lettura

“Siete pronti? Al mio segnale scatenate il ballo”. Il sindaco dj ha parlato, nella sua città sono tutti ammessi tranne la noia. Non siamo al Papeete, anche se a qualcuno in via Bellerio, nonostante gli sconvolgimenti tellurici di queste ultime ore, potrebbero essere fischiate le orecchie.

L’atmosfera, infatti, ad Avellino è balneare senza il mare, e in sottofondo c’è qualcuno che scherza, ma poi neanche tanto: se esiste un’amministrazione che può portarcelo, intendono proprio il mare, beh è proprio questa che ha regalato un’estate dalle mille e una notte.

Il sindaco Festa dj alla Bottega di Avellino

Città in Festa

Il caldo torrido – ieri sera – non ha fermato la moltitudine danzante che si agita intorno all’uomo in consolle. Quello che riesce a solleticare e agitare la folla, con voluttuosa enfasi, con le cose che dice e per come le dice. Parla alla pancia, infiamma il cuore.

I cinque minuti di celebrità, come capita da almeno due mesi a questa parte, se li è presi di nuovo lui: il sindaco Gianluca Festa. Di cognome e di fatto.

Non ce ne voglia l’assessore agli Eventi, Stefano Luongo, architetto dell’estate avellinese, quello che ha invocato Ibiza per descrivere lo spettacolo di ieri sera alla Bottega, tornata a essere lo zenit festaiolo dell’Avellino tutta da bere. Quella città che all’autunno, come stagione e come metafora di vita, non vuole ancora pensare.

A quella consolle, almeno per questioni anagrafiche, sarebbe stato più naturale immaginarsi lui, giovane e rampante politico, e invece Luongo ha solo potuto godersi, come chi ha avuto la fortuna di essere testimone oculare, il Festa By Night.

Festa By Night

Uno copione che, con naturalezza disarmante, viene reinterpretato da almeno due mesi. Un one man show in cui l’uomo, al centro della scena, come un consumato Al Pacino, ha indossato e bene i panni del cocchiere, del rapper, della spalla di Ghemon, del biker, senza svestire quelli di sindaco.

E ieri, come dicevamo, accompagnato in sottofondo da un capolavoro dell’immortale Barry White, Festa ha acceso ancora una volta la folla accorsa per divertirsi.

“Il dj pompa musica nelle casse”, ha urlato il sindaco, prima che le note coprissero la sua voce. Fino al prossimo concerto, fino alla prossima festa. Non sappiamo dove e quando, per citare un altro tormentone dell’estate, ma sul chi sarà protagonista, potremmo già mettere la mano sul fuoco.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie