Festa: Scandone a terzi per salvarla, Basket Club paghi l’affitto come tutti

1' di lettura

A pochi giorni dall’inizio del campionato di Serie B, il destino della Scandone non è per niente chiaro. Questa mattina, il sindaco Gianluca Festa, intervenuto i microfoni della stampa presente, apre le porte alla possibilità del fitto della Scandone ad una terza società, mantenendo in capo alla Sidigas i debiti contratti nelle passate stagioni.

“È una possibilità che abbiamo provato a coltivare fin dall’inizio. Se vogliamo salvare la Scandone bisogna separare il club dal pregresso, scindendo la mole debitoria. Il notaio D’amore è a lavoro per comprendere le possibilità di una fattispecie simile. Stiamo cercando di costruire una cordata di imprenditori irpini per garantire la stagione sportiva in Serie B. Farò di tutto per salvare uno dei monumenti sportivi dell’Irpinia.

Stoccata del Sindaco nei confronti del Basket Club Irpinia, che questa mattina, tramite un post su Fb, esprimeva tutti i dubbi societari sulla volontà del primo cittadino di far giocare la società al Paladalmauro: “Penso che chi abbia scritto quel post sia stato colpito dall’ultimo sole estivo. Il Basket Club giocherà al palazzetto dello sport pagando l’affitto dell’impianto come tutti. Sono meravigliato per il tono utilizzato.”

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie