Festival di Sanremo 2021, sventati 4 attacchi informatici

Festival di Sanremo: la polizia ha sventato quattro attacchi informatici contro RaiPlay, l'infrastruttura che ha supportato la popolare manifestazione canora. Gli attacchi sono partiti da pc zombie dall'Italia e dall'estero. Prezioso il lavoro della polizia postale e delle telecomunicazioni che aveva allestito una sala operativa all'interno della rassegna.

2' di lettura

Il Festival di Sanremo è stato anche il festival degli attacchi informatici. Ne sono partiti quattro, tutti diretti contro l’infrastruttura di rete che ha supportato la manifestazione (Rai Play). Sono stati sventati dalla polizia che ha rinforzato proprio quest’anno la partnership con la Rai e che vede costantemente impegnata la Polizia postale e delle comunicazioni a tutela delle infrastrutture informatiche della più importante azienda di telecomunicazione del Paese.

Gli attacchi erano previsti

Gli attacchi informatici erano previsti, o almeno era fondato il sospetto che qualche hacker avrebbe tentato di minorare lo svolgimento regolare della popolare manifestazione. Anche per questo è stata allestita una sala operativa della polizia all’interno della rassegna musicale.

Tecnici e poliziotti hanno lavorato ha 24 durante tutte le giornate del festival sanremese.

Leggi anche: I Maneskin sono i vincitori. La classifica

Leggi anche: Sanremo 2021: tutti il meglio dell’ultima puntata

Il Centro Nazionale per la Protezione delle Infrastrutture Critiche (Cnaipic) del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni ha effettuato una costante attività di monitoraggio del perimetro informatico della manifestazione canora, mentre la Sala Operativa ha svolto oltre 700 ore di monitoraggio della rete e analizzato miliardi di dati informatici provenienti anche dalle diverse piattaforme social.

Perquisita persona che minacciava azioni

Durante le attività è stata eseguita una perquisizione personale e informatica nei confronti di un individuo che minacciava azioni contro il Festival. Sono stati mitigati in collaborazione con la Direzione I.C.T. Rai ben quattro attacchi informatici di natura Ddos-SynFlood diretti verso le infrastrutture di rete durante lo streaming sul canale Raiplay nella giornata di apertura, nella serata del 4 marzo scorso e in occasione della serata conclusiva.

Individuati Pc zombie

Sono stati individuati dal personale operante numerosi “PC-Zombie” utilizzati per l’attacco informatico. Le ulteriori analisi e approfondimenti hanno delineato la mappatura geografica degli attacchi provenienti dall’Italia e dall’estero.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie