Cultura⚡ Vai in versione lampo ⚡

Filippo Contri da Mediaset ad Avellino: sarà un clown di provincia

0
1' di lettura

Dagli studi di Mediaset ad Avellino per un cortometraggio. Filippo Contri, giovane attore emergente, quest’oggi sarà nel capoluogo irpino per organizzare il progetto che porterà alla realizzazione del corto “Una brutta giornata”.

Una storia particolare, il viaggio introspettivo di un pagliaccio di provincia che sopravvive lavorando durante le feste di compleanno. Il protagonista del film, Filippo Contri, incontrerà più volte il proprio io, interpretato dal giovane e talentuoso Alfonso Strumolo, con il quale affronterà discorsi introspettivi sulla propria condizione esistenziale.

Il progetto cinematografico porta la firma della 71pictures, una piccola casa di produzione che insieme al regista Sam Di Marzo sta conquistando le attenzioni dell’ambiente cinematografico. Di Marzo, classe 1997, ha partecipato al David di Donatello nel 2018 con il “Guardiano del Faro”, il corto “Da sola” che parteciperà alle semifinali del concorso Copenaghen Underground e Come Cenere, che ha visto la partecipazione di Andrea De Rosa, attore protagonista de la notte prima degli esami.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!

Commenti

Comments are closed.

Potrebbe piacerti anche