Finanziamenti per imprese: come funziona il Fondo rotativo

Finanziamenti per imprese: in questo articolo scopriamo cos’è e come funziona il fondo rotativo dedicato alle aziende

2' di lettura

Finanziamenti per imprese: se sei interessato alle misure di sostegno per le aziende, continua a leggerci per scoprire cos’è il fondo rotativo (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

INDICE

Finanziamenti per imprese: il fondo rotativo

Per quel che riguarda i finanziamenti per imprese il Ministero dello Sviluppo e dell’economia ha stanziato il fondo rotativo per il sostegno alle attività e agli investimenti nella ricerca.

Ma di cosa si tratta?

È uno strumento di sostegno alle imprese atraverso il quale la CDP (Cassa Deposito e Prestiti) e le banche concedono finanziamenti a tasso agevolato.

L’aiuto corrisponde a un’agevolazione pari al 50% della quota finanziata e arriva fino al 90% per i progetti di ricerca, sviluppo e innovazione.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Come funziona e come richiederlo

Finanziamenti per imprese: per le aziende che operano nel settore sociale, dell’industria sostenibile e che hanno in programma progetti di innovazione digitale, il Ministero dello Sviluppo ha stanziato ben 6 miliardi di euro.

Possono accedere al fondo rotativo i settori relativi a:

  • servizi;
  • artigianato;
  • agricoltura;
  • Commercio;
  • turismo;
  • innovazone tecnologica;
  • ricerca e sviluppo.

La concessione dei finanziamenti per imprese e in particolare del fondo rotativo avviene solo a seguito di un’accurata valutazione del Ministero dello Sviluppo e della banca a cui si richiede l’aiuto finanziario.

La misura si configura come uno strumento di credito agevolato applicabile all’acquisto dei seguenti beni funzionali all’attività dell’azienda:

  • suolo aziendale;
  • fabbricati;
  • macchinari;
  • brevetti;
  • percorsi di formazione;
  • consulenze;
  • certificazioni.

Il finanziamento agevolato ha una durata che va dai 4 ai 15 anni e le imprese beneficiarie dovranno prevedere un piano di rimborso semestrale.

Per avere accesso al fondo rotativo e richiedere il finanziamento le imprese potranno inoltrare domanda al Ministero dello Sviluppo Economico tramite questa pagina.

Successivamente le aziende richiedenti potranno sottoscrivere un contratto di finanziamento in cui verrà segnalata la cifra che verrà erogata.

La quota sarà stanziata in parte dal CDP e in parte dall’istituto bancario.

Se hai ancora dubbi o domande sui finanziamenti per imprese o sul funzionamento del fondo rotativo, non esitare a scriverci su Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie