Finanziamento telefono: come sceglierlo e cosa evitare

Finanziamento telefono: vediamo insieme a cosa stare attenti quando si sottoscrive questo genere di prestito e come ottenerlo facilmente

3' di lettura

Finanziamento telefono: sei interessato alla possibilità di un prestito utile all’acquisto di uno smartphone?

Oltre agli interventi delle agenzie finanziarie, ci si può rivolgere anche agli stessi esercenti che vendono i device per comprarli a rate.

Ecco uno sguardo d’insieme sulla tematica. (Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Finanziamento telefono: cosa si intende esattamente?

Tra i prodotti che le agenzie finanziarie propongono ai propri clienti non può mancare di questi tempi anche il prestito personale indirizzato all’acquisto di uno smartphone.

In generale, questo tipo di servizio comincia sempre più a essere offerto anche dagli stessi esercenti oltre che dai più noti portali di e-commerce che vendono anche prodotti tecnologici.

Di base si parla di comprare un prodotto a rate: più l’importo di queste è basso, di solito, più è lunga la durata del periodo di restituzione.  

Come per tutti i prestiti, anche per quello volto all’acquisto di uno smartphone bisogna valutare il tasso di interesse applicato, che comporta una quota aggiuntiva da versare oltre a quella dovuta per il prezzo vero e proprio del device.

Quindi è importante fare attenzione all’eventuale maxi rata di anticipo (o maxi rata finale) e ai possibili costi di estinzione anticipata del contratto.

Detto questo, ottenere un prestito per l’acquisto di uno smartphone è più semplice che ottenere un altro genere di prestito.

Spesso non serve né avere una busta paga né avere un conto corrente (anche se è difficile che non venga richiesto un reddito dimostrabile o un garante).

Ricevi tutte le news sul finanziamento del telefono, sugli altri incentivi e sulle notizie dal mondo del lavoro direttamente su whatsapp. Ricevi tutti gli aggiornamenti sulla finanza personale entrano nel nostro canale Telegram o sul gruppo Facebook dedicato a questo argomento.

Finanziamento telefono: chi offre le migliori condizioni?

Come abbiamo visto, per l’acquisto di uno smartphone non è necessario rivolgersi direttamente a una agenzia finanziaria o a una banca.

Sono gli stessi esercenti (Mediaworld, Euronics, Apple e così via) o i portali di e-commerce (Amazon, E-Price, eccetera) a proporre il disbrigo della pratica ai propri clienti.

In sostanza, scelto il modello da acquistare si può parametrare l’importo della rata (molto spesso con applicazione di tasso zero) a seconda delle proprie esigenze.

Una volta scelto l’importo (più è basso più sarà lungo il periodo di restituzione) viene anche data la possibilità di decidere se versare o meno un anticipo.

Altro fattore fondamentale, quest’ultimo, per determinare il periodo necessario per restituire la somma dovuta.

Se vuoi fare domande sulla scelta del finanziamento per il telefono, su altri sussidi o sui temi legati al mondo del lavoro seguici su Instagram.

Per ricevere tutte le ultime notizie, entra subito nei gruppi social per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Aggiungiti a 79mila persone e guarda le video-guide sui bonus sul canale YouTube di TheWam.net.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie