Fondo imprese in difficoltà: come accedere ai finanziamenti

Fondo imprese in difficoltà: scopri cosa prevede la misura di sostegno alle grandi imprese e quando inoltrare domanda.

3' di lettura

Fondo imprese in difficoltà: è stato pubblicato il decreto che sancisce termini e modalità con cui le imprese in difficoltà possono accedere ai finanziamenti a sostegno delle grandi aziende(entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Cosa prevede la misura di sostegno e quali sono i requisiti da possedere per usufruirne?

Vediamo i dettagli di questo incentivo. Se sei interessato all’argomento continua a leggere l’articolo.

Cosa prevede la misura di sostegno

Introdotto con il primo decreto Sostegni e poi perfezionato dal decreto Sostegni Bis, il Fondo imprese in difficoltà va ad aggiungersi agli aiuti di Stato con garanzia pubblica.

L’agevolazione mira a sostenere le imprese di grandi dimensioni che si trovano in situazioni di temporanea criticità finanziaria dovute all’emergenza sanitaria da Covid-19.

Il via libera allo strumento da parte della Commissione UE è arrivato lo scorso 16 agosto. Il Fondo imprese in difficoltà ha un budget complessivo di 400 milioni di euro ed è gestito da Invitalia. 

I beneficiari potranno accedere a prestiti a tasso agevolato. In particolare l’importo del finanziamento per ogni impresa non deve superare:

  • il doppio della spesa salariale annua relativa al 2019 o all’ultimo periodo disponibile;
  • al 25% del fatturato totale del 2019.

In linea di massima, quindi, la somma concessa non può superare i 30 milioni di euro.

L’importo del prestito potrebbe oltrepassare la soglia nel caso in cui a sostegno del piano d’impresa intervengano gli istituti Regionali o altri enti.

I finanziamenti potranno essere concessi fino al 31 dicembre 2021 con piano di restituzione fissato a un massimo di 5 anni con rate semestrali.

Stato pagamenti Inps 4-15 settembre: ecco le ultime novità

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Come accedere al Fondo imprese in difficoltà

Potranno accedere al Fondo imprese in difficoltà le aziende con:

  • un numero di dipendenti pari o superiore a 250;
  • fatturato superiore a 50 milioni di euro o bilancio superiore a 43 milioni di euro.

Per presentare domanda di finanziamento le imprese interessate dovranno:

  • trovarsi in situazione di temporanea criticità finanziaria causata dall’emergenza sanitaria;
  • presentare un piano di ripresa dell’attività;
  • essere regolarmente iscritte al Registro delle Imprese;
  • avere sede legale e operativa in Italia;
  • non aver ricevuto aiuti ritenuti incompatibili dalla Commissione UE;
  • aver restituito le agevolazioni già godute.

Le imprese potranno presentare domanda al Fondo imprese in difficoltà dalle 12.00 del 20 settembre 2021 alle 11.59 del 2 novembre 2021 sulla piattaforma Invitalia.

Le istanze saranno valutate in ordine cronologico di presentazione fino a esaurimento delle risorse. La valutazione e l’esito saranno comunicati entro il 31 dicembre 2021.

Se hai dubbi o domande in riferimento, non esitare a scriverci su Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie