Forino, raid vandalico in villa: distrutta una panchina dopo lavori

1' di lettura

Nuovo raid vandalico nella villa comunale di Forino. A denunciarlo è il sindaco del comune irpino, Antonio Olivieri, che ha postato sulla sua bacheca facebook la foto di una panchina distrutta. Purtroppo, anche stavolta, i vandali hanno agito da impuniti e non ci sarebbero immagini in grado di incastrarli. La beffa è, che meno di venti giorni fa, l’amministrazione si era occupata proprio di riqualificare gli arredi urbani della villa. Spazio di aggregazione prediletto dai forinesi.

Il sindaco: vandali senza rispetto

Dice Olivieri amareggiato: “Tante energie stiamo spendendo in Villa Comunale per avere un luogo accogliente e decoroso. Nei mesi addietro abbiamo sistemato gli ingressi con l’abbattimento delle barriere architettoniche, le fontane, l’impianto di irrigazione, il verde, le panchine appunto; tanti interventi sono in corso e in programmazione come il completamento della recinzione, la sistemazione del parco giochi, l’arredo”.

“Chiediamo – lancia l’appello il sindaco – uno sforzo da parte di tutti per arginare questi ingiustificabili atti vandalici. Sono già in visione le immagini della telecamera per individuare i responsabili. La villa è patrimonio del paese tutto e dei suoi abitanti. E’ come se questo vandalo entrasse in casa nostra e distruggesse le nostre cose. Non lo possiamo e dobbiamo consentire. Chiedete a noi amministratori di darvi un paese vivibile e decoroso ma nulla possiamo se non collaborate e denunciate coloro che non sono degni di vivere con decoro”.

Appelli dei sindaci spesso inascoltati

Un appello, purtroppo comune a tanti primi cittadini che si trovano a dover fronteggiare, in primo luogo, la maleducazione di alcuni residenti. Spesso si tratta di giovanissimi che non hanno rispetto per il patrimonio pubblico. E per gli investimenti fatti per migliorare un patrimonio della comunità come la villa forinese.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie