Frana ad Amalfi, gli studenti rientrano con le barche

Frana ad Amalfi: un costone roccioso è franato tra la Statale e il Porto per fortuna non si registrano vittime, salvate tre famiglie rimaste intrappolate tra i detriti. Sul posto i vigili del fuoco e la Protezione civile. Circolazione bloccata e studenti costretti a rientrare a casa con delle imbarcazioni.

Frana ad Amalfi, gli studenti rientrano con le barche
Frana ad Amalfi: un costone roccioso è franato tra la Statale e il Porto per fortuna non si registrano vittime salvate tre famiglie rimaste intrappolate tra i detriti.
2' di lettura

Una frana di grandi dimensioni ha travolto la statale della Costiera ad Amalfi. Non ci sono state vittime, ma solo per caso, e le conseguenze sono comunque gravi. La frana si è staccata dal costone roccioso che fiancheggia la statale, ha invaso completamente la strada e coinvolto anche un tratto al di sotto del lungomare.

Per fortuna non ci sono vittime, tre famiglie salvate

«Ci vorranno ore per liberare la strada e solo allora potremmo essere certi che non ci siano vittime – ha dichiarato il sindaco di Amalfi, Daniele Milano – si procederà di sicuro all’evacuazione di alcune case». Si è appreso poco dopo che tre famiglie sono state costretta a lasciare l’abitazione, erano rimaste intrappolate in casa per i detriti. Per metterle in salvo sono intervenuti i vigili del fuoco. Le operazioni di soccorso hanno poi confermato che per fortuna non ci sono state persone coinvolte.

A causa della frana è stata chiusa al traffico in entrambe le direzioni, la statale 163 “Amalfitana” all’altezza del km 29,800.

Completamente ferma la circolazione delle auto

Il movimento franoso si è verificato a monte della statale e il materiale si è riversato sul tratto della 163 e sulla viabilità comunale Lungomare dei Cavalieri.

Sul posto sono presenti le squadre Anas e i Vigili del Fuoco per le prime verifiche tecniche, per avviare le prime operazioni di sgombero del materiale che ha invaso la sede stradale e ripristinare, nel più breve tempo possibile, le condizioni di sicurezza del piano viabile e della circolazione.

Per ore i veicoli provenienti da Positano e diretti ad Amalfi sono stati deviati sulla ex 366 Agerolina (Valico di Chiunzi), e i veicoli provenienti da Vietri sul Mare o da Maiori in direzione Amalfi sono invece dirottati sulla viabilità provinciale ex 373 di Ravello.

Altre frane anche nel Cilento

Al lavoro anche la Protezione civile della Regione Campania, impegnata anche nel Cilento, sempre in provincia di Salerno, dove si sono verificate altre frane per l’intenso maltempo dei giorni scorsi. La Statale Amalfitana e la strada di accesso al porto sono completamente bloccate. Per consentire il rientro a casa degli studenti da Positano sono state predisposte imbarcazioni con il supporto della Capitaneria di Porto.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie