Furibonda rissa in famiglia in Irpinia. Otto persone denunciate

1' di lettura

Una violenta rissa tra componenti della stessa famiglia. Otto persone coinvolte. Tutte denunciate. E’ accaduto a San Martino Valle Caudina. I militari sono riusciti a identificare tutti gli autori della rissa, che si è consumata nella piazza del paese, grazie ai sistemi di videosorveglianze.

I fatti. Le otto persone coinvolte hanno iniziato a discutere per strada. E in maniera sempre più concitata, fino a quando – in un crescendo di rabbia e minacce – sono arrivati prima alle mani, e poco è spuntata anche una mazza di legno (che è stata successivamente sequestrata).

A innescare la rissa i soliti futili motivi. I coinvolti hanno un’età compresa tra i 18 e i 60 anni. Si sono colpiti – come scrivono in una nota gli stessi carabinieri – con inaudita violenza. E’ stato solo il pronto intervento delle forze dell’ordine a evitare che la rissa degenerasse ulteriormente con conseguenze anche drammatiche.

Gli otto sono stati denunciati per rissa. Un fascicolo è stato aperto dagli inquirenti della procura di Avellino.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie