Furti di corrente: pena sospesa per il furbetto dei contatori

Furto di energia con calamita. Denunciato commerciante
1' di lettura

Otto mesi, pena sospesa, e revoca della misura dell’obbligo di firma. La decisione del gup di Avellino per un commerciante di Lioni (difeso dall’avvocato Alberico Villani) accusato di due furti di energia elettrica in pochi giorni. Qualche giorno fa i carabinieri della stazione di Lioni avevano scoperto il furto di energia elettrica eseguito con un grosso magnete e avevano denunciato l’imprenditore che, a distanza di poche ore, aveva nuovamente manomesso il contatore del suo esercizio commerciale. Così da pagare un prezzo meno salato sulla bolletta della luce. Arrestato e processato per direttissima, ha richiesto di essere giudicato con il rito abbreviato. Al termine del quale gli è stata concessa proprio la pena sospesa. L’uomo torna così in libertà.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie