Avellino, occupa casa popolare: assolta, ne aveva bisogno
Cronaca⚡ Vai in versione lampo ⚡

Sorpresi a rubare: arrestati e rimessi in libertà il giorno dopo

0
1' di lettura

Sorpresi in tre a rubare lastre di ferro nel capannone di una azienda, vengono arrestati e rimessi in libertà il giorno successivo (non è stato convalidato il fermo per due di loro). Ieri i militari di San Martino Valle Caudina, guidati dal maresciallo Franco Rianna, avevano tratto in arresto tre pregiudicati (un 20enne, un 50enne ed un 62enne del posto) con l’accusa di furto pluriaggravato. Oggi il legale, Valeria Verrusio, dopo una discussione davanti al giudice Gennaro Lezzi di Avellino, è riuscita a ottenere la non convalida del fermo per due indagati. Per il terzo uomo – la cui posizione era più pregiudicata – sono stati disposti gli arresti domiciliari. In attesa del processo che inizierà il prossimo 9 luglio.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Entra nel gruppo di Facebook e ricevi news, video e immagini esclusive. Partecipa a TheWam!

Commenti

Comments are closed.

Potrebbe piacerti anche