Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie » Reddito di cittadinanza / Garanzia per l’inclusione: quali auto impediscono di averla

Garanzia per l’inclusione: quali auto impediscono di averla

Garanzia per l'inclusione e auto: quali sono quelle vietate? Ecco a chi spetta la Gil e quali requisiti rispettare.

di Carmine Roca

Aprile 2023

Garanzia per l’inclusione e auto: quali sono quelle che impediscono di avere il sussidio? Ne parliamo in questo approfondimento (scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sul Reddito di Cittadinanza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Garanzia per l’inclusione e auto: quali sono vietate?

La Gil, la Garanzia per l’inclusione che sostituirà, assieme alla Gal e alla Pal, il Reddito di cittadinanza a partire dal 1° gennaio 2024, prevede il rispetto di determinati requisiti.

Oltre alla residenza in Italia da almeno 5 anni, al rispetto del limite ISEE non superiore a 6.000 euro e altre condizioni che vedremo successivamente in questo articolo, affinché la misura venga riconosciuta ed erogata, è necessario che il richiedente rispetti un parametro obbligatorio.

Nel nucleo familiare non devono essere presenti proprietari di autoveicoli con una cilindrata superiore a 1.600 cc o di motoveicoli di cilindrata superiore a 250 cc, immatricolati la prima volta nei 36 mesi precedenti alla richiesta della Gil.

Sono esclusi dall’elenco gli autoveicoli e i motoveicoli che prevedono un’agevolazione fiscale in favore delle persone con disabilità titolari della Legge 104.

Sono altrettanto inacquistabili o è vietata la proprietà di navi e imbarcazioni da diporto, oltre che di aeromobili di qualsiasi genere.

Scopri la pagina dedicata al Reddito di cittadinanza: pagamenti, diritti e bonus compatibili.

Aggiungiti al gruppo Telegram sul Reddito di Cittadinanza ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Garanzia per l’inclusione e auto: a chi spetta la Gil?

Abbiamo visto come funziona per Garanzia per l’inclusione e auto e quali sono le autovetture che non possono essere possedute o acquistate, pena il mancato accoglimento della domanda per la Gil o la perdita del diritto e la conseguente sospensione o revoca della misura.

Ricordiamo che la Gil spetterà ai nuclei familiari in difficoltà economiche che hanno al loro interno almeno un minorenne, una persona di età superiore ai 60 anni, un disabile o un invalido civile in possesso dell’assegno di assistenza per invalidi parziali (dal 74% di invalidità a salire).

Non ha diritto alla Garanzia per l’inclusione il componente del nucleo familiare che risulta disoccupato a seguito di dimissioni volontarie, presentate nei 12 mesi successivi alla data delle dimissioni. Sono escluse le dimissioni per giusta causa e le risoluzioni consensuali del rapporto di lavoro.

Garanzia per l’inclusione e auto: limiti di reddito

Per quanto riguarda il requisito reddituale, è necessario presentare un ISEE in corso di validità non superiore a 7.200 euro (di molto inferiore rispetto al limite di 9.369 euro previsto per il Rdc).

Inoltre, il nucleo familiare deve avere un reddito inferiore a 6.000 euro annui, moltiplicato per il parametro della scala di equivalenza.

Nel reddito familiare sono incluse le pensioni dirette e indirette, ma non viene calcolato l’ammontare dell’importo della Gil e delle altre misure di contrasto alla povertà.

Il valore del patrimonio immobiliare diverso dalla casa di abitazione (entro un valore ai fini IMU non superiore a 150.000 euro), non può superare i 30.000 euro, mentre il patrimonio mobiliare ai fini ISEE deve essere inferiore a 6.000 euro, accresciuto di 2.000 euro per ogni componente del nucleo familiare successivo al primo (fino a un massimo di 10.000 euro), incrementato di altri 1.000 euro per ogni minorenne successivo al secondo.

I massimali sono aumentati di 5.000 euro per ogni componente disabile e di 7.500 euro per ogni componente del nucleo familiare con disabilità grave o non autosufficiente.

Garanzia per l'inclusione e auto
Garanzia per l’inclusione e auto: in foto alcune automobili parcheggiate.

Garanzia per l’inclusione e auto: importo e scala di equivalenza

La Gil avrà un valore di 500 euro al mese (6.000 euro annui) moltiplicato per il parametro della scala di equivalenza. Il sussidio, esente da IRPEF, verrà erogato per 12 mesi, poi dopo un mese di attesa è possibile rinnovarlo per altri 12 mesi.

Questi sono i parametri della scala di equivalenza:

È prevista una quota di affitto fino a un massimo di 3.360 euro annui per coloro che vivono in case concesse in locazione.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul Reddito di cittadinanza:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp