Ghirelli: “Dispiace per chi retrocede. Ci saranno ferite non rimarginabili. Conclusione playoff il 22-23 luglio”

Le parole del presidente della Lega Serie C, Francesco Ghielli, in merito ai playoff e ai playout con cui si riprenderà.



2' di lettura

Le tre capolista promosse in B, le ultime tre retrocesse in D. Poi playoff e playout. Capire come, ma ci sono le date. Dal 5 luglio si gioca, anzi dal 27 giugno, visto che c’è la finale di Coppa Italia. Queste le decisioni del Consiglio Federale, in merito alla Serie C.

A parlarne, ai microfoni di TuttoC.com, è stato il presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina, che ha analizzato le scelte fatte per il bene della Serie C e delle società.

Queste le sue parole: “Abbiamo preso una decisione in merito alla ripartenza dei campionati, seguendo i nostri principi e i nostri ideali. Una strada segnata da inizio maggio dal primo consiglio federale. A me dispiace per le società che retrocedono, però è la posizione che ha preso la maggioranza e deriva anche dalle possibilità attribuite alla FIGC dal Decreto Rilancio. Si va avanti in quella direzione. Mi auguro si possa concludere il campionato in maniera serena, per quanto possibile: ci sono ferite che saranno difficili da rimarginare. Teniamo conto che si è giocata una partita sul bersaglio grosso. Abbiamo scongiurato incursioni violente, dirette a mettere in discussione la Serie C. Alcuni hanno aperto anche dall’interno varchi per un progetto assurdo come B1 o B2. Noi siamo per le riforme, l’ho ribadito anche oggi: quando entreremo nel merito vedremo chi ha bluffato o meno. Le riforme, va chiarito, riguardano la A, la B, la C, la D: se qualcuno pensa di giocare sulla distruzione della C ha già perso. Ora la partita si gioca sulla qualità della riforma”.

Le date dei playoff: “I playout si giocheranno andata e ritorno. Prima dei playoff si giocherà la Coppa Italia, dovrebbe essere il 27 o il 28 giugno. Cercheremo di mettere nelle migliori situazioni tutti i club: si dovrebbe finire entro il 22-23 luglio, cercheremo di rispettare i tempi che ci sono stati indicati”.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!