Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Fisco e tasse / Giacenza media Poste con Postepay e Conto BancoPosta

Giacenza media Poste con Postepay e Conto BancoPosta

Giacenza media Poste e conto corrente: vediamo come reperire i dati fondamentali per il rinnovo dell'Isee 2021 con i servizi legati a Postepay e Conto BancoPosta.

di Guglielmo Sano

Gennaio 2021

Giacenza media Poste e conto corrente: cosa si intende con questa espressione e perché è importante calcolarla. Una panoramica delle informazioni fondamentali da conoscere (Consulta la nostra pagina speciale sul Fisco e partecipa alla discussione sul nostro gruppo Facebook).

Indice:


(Leggi anche la nostra pagina speciale sui bonus). (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati) (Qui la pagina riservata ai concorsi) (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide)

Giacenza media Poste e conto corrente di cosa si tratta?

Giacenza media Poste: è un dato molto importante dal punto di vista dei controlli finanziari, in sostanza, si tratta di un valore che permette di capire all’Agenzia delle Entrate il volume di entrate ed uscite, appunto, da un conto corrente bancario ma anche postale.

Controllando il flusso di denaro in uscita e in entrata, infatti, l’AdE ha la possibilità in molti casi di prevenire l’evasione o, ancora peggio, l’elusione fiscale. Inoltre, la giacenza media è un dato che consente di approfondire la situazione reddituale di un contribuente, quindi, di valutarne il diritto a ottenere alcuni tipi di agevolazioni o sussidi.

Giacenza media Postepay: come si calcola

Di base, non è difficile calcolare la giacenza media Postepay e conto BancoPosta (non c’è bisogno di farla da soli comunque, si può richiedere l’informazione direttamente a Poste Italiane). Proprio come la giacenza media di un conto corrente bancario si prende in considerazione un periodo che di solito coincide con l’anno solare (1 dicembre-31 gennaio).

Dunque, si calcola l’importo medio dei crediti depositati facendo una semplice media ponderata tra entrate e uscite: in breve, il denaro disponibile su base giornaliera (si desume dagli estratti conto inviati su base regolare dagli istituti di credito, Poste li invia ogni 3 mesi) diviso 365 giorni (anche se i giorni di apertura del conto sono meno e a prescindere dal numero di transazioni in entrata/uscita).

Giacenza media Poste: come calcolarla per Postepay e Conto BancoPosta
Giacenza media Poste e conto corrente: cosa si intende con questa espressione e perché è importante calcolarla. Le info fondamentali

Potrebbero interessarti:

  1. Elenco documenti Isee 2021, giacenza media e saldo

  2. Assegno unico figli 2021: tabella importi e bonus cancellati

  3. Pagamento pensioni febbraio 2021 in anticipo: il calendario

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp