Gioielleria svaligiata nella notte a due passi dai templi di Paestum

I ladri hanno agito intorno alle 4. I banditi sono arrivati a bordo di una Audi A4

1' di lettura

Una gioielleria è stata svaligiata a pochi passi dall’area archeologica di Paestum. I malviventi, a volto coperto, hanno agito intorno alle 4 di questa mattina. Hanno scassinato il cancello, la porta di vetro, deviato la visuale delle telecamere di sorveglianza, e rubato tutto quello che potevano. Si sono poi allontanati sull’Audi A4 con la quale erano arrivati. Nel frattempo suonava l’allarme dell’esercizio commerciale, che ha già subito una rapina a mano armata.

Bottino ingente, non ancora quantificato

Nella gioielleria Marandino si sta ora quantificando il danno. Che dovrebbe essere notevole. Sul posto i carabinieri della compagnia di Agropoli. Hanno effettuato i rilievi necessari per cercare di individuare i malviventi e stanno visionando le videocamere a circuito chiuso.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!