Giornata 28 di Serie A: i match chiave

La giornata 28 di Serie A si apre con Parma-Genoa, uno dei tre match chiave del prossimo turno. Quali sono gli altri due?

3' di lettura

La giornata 28 di Serie A si svilupperà lungo tutto il week-end, ad eccezione di Inter-Sassuolo, rinviata dalla Lega Serie A per le quattro positività al Covid-19 riscontrate nel gruppo squadra nerazzurro. La capolista non scenderà in campo nella giornata 28 di Serie A, lasciando a Milan e Juventus la possibilità di accorciare le distanze dal primo posto, in attesa che venga recuperata Inter-Sassuolo (forse il 7 aprile).

Giornata 28 di Serie A: quali sono i match chiave?

Ma il prossimo turno di massima serie regalerà ugualmente tre match chiave, soprattutto in ottica salvezza. Il programma della giornata 28 di Serie A si aprirà domani con Parma-Genoa. I ducali sono in salute e dopo aver battuto 2-0 la Roma sognano di concedere il bis contro un Genoa in frenata.

In attacco D’Aversa potrebbe confermare Pellè, con Cornelius ancora in dubbio. Rientra dalla squalifica Kucka, con Mihaila che si candida per un posto nel tridente. Out Gagliolo, Iacoponi, Valente, Gervinho e Inglese. Il Genoa ritrova Masiello e Destro, che hanno scontato i turni di squalifica e l’attaccante potrebbe subito tornare titolare accanto a Shomurodov. A centrocampo ballottaggio Czyborra-Ghiglione.

L’attaccante del Parma, Graziano Pellè

In palio punti salvezza e per L’Europa

Sabato pomeriggio, per la giornata 28 di Serie A, si sfideranno Spezia e Cagliari (ore 18). Le due formazioni sono in piena bagarre per la permanenza in Serie A, lo Spezia è reduce da due punti nelle ultime cinque uscite, mentre il Cagliari, dopo aver ottenuto sette punti in tre gare con l’avvento in panchina di Leonardo Semplici, viene dalla sconfitta interna per 3-1 contro la Juventus.

Lo Spezia è in ansia per le condizioni fisiche di Nzola, che si è fermato per un affaticamento muscolare ed è in forte dubbio per il match. Le alternative di Vincenzo Italiano sono Agudelo e il giovane Piccoli. Il Covid-19 ha bloccato Estevez, al suo posto potrebbe giocare Pobega, mentre in difesa è doppio ballottaggio Chabot-Ismajili e Bastoni-Marchizza. Il Cagliari risponderà con Simeone accanto a Joao Pedro, torna a disposizione Lykogiannis, che potrebbe togliere il posto a Zappa, considerato che sull’out destro di centrocampo è favorito Nandez. Fuori per infortunio Rog, Tramoni e Sottil, si rivede Klavan.

L’attaccante messicano del Napoli, Hirving Lozano (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Roma-Napoli per un posto in Champions

Duello d’alta quota, invece, nel posticipo di domenica sera della giornata 28 di campionato. All’Olimpico si affrontano Roma e Napoli, che ambiscono a un posto in Champions League. Il Napoli arriva al confronto forte del blitz compiuto in casa del Milan, mentre la Roma deve riscattare il passo falso di Parma. Paulo Fonseca monitora le condizioni di Smalling, ancora alle prese con noie muscolari. L’alternativa è Kumbulla, con Cristante a metà campo. Sugli esterni Karsdorp e Spinazzola, complice la squalifica di Bruno Peres, mentre in attacco dovrebbe toccare a Dzeko. Il Napoli risponde con Manolas e Lozano perfettamente recuperati, ma Politano parte favorito sul messicano. Al centro dell’attacco più Osimhen che Mertens, assenti Di Lorenzo e Ghoulam.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie