Giro di Romandia 2021: tappe, favoriti e dove seguirlo in tv

Il Giro di Romandia 2021, in programma dal 27 aprile al 2 maggio, è l’ultima prova del calendario WorldTour. Programma, favoriti e dirette tv.

3' di lettura

Sarà il giro di Romandia 2021 l’ultimo test agonistico per molti ciclisti prima del giro d’Italia.

La corsa svizzera, che nel 2020 non si era disputata a causa della pandemia, è in calendario dal 27 aprile al 2 maggio. La startlist è formata dalle 19 squadre WorldTour. Sia che si affini la gamba in vista della Corsa Rosa, sia che si chiuda la prima parte di stagione prima di osservare un periodo di riposo, il giro di Romandia continua a beneficiare di un campo partenti di buon livello, seppure inferiore alle ultime edizioni. (In questa pagina le ultime notizie sul mondo del ciclismo)

Giro di Romandia 2021: i favoriti

Nelle 71 edizioni finora disputate (la prima nel 1947), sono 12 in totale i successi messi a segno da corridori italiani: da Gino Bartali primo nel 1949 fino ai tre successi consecutivi firmati da Paolo Savoldelli (2000) e Dario Frigo (2000/2001). Il record di affermazioni (tre) appartiene invece all’irlandese Stephen Roche.

Dario Frigo: ha vinto due edizioni del giro di Romandia, nel 2000 e nel 2001

Tra i principali contendenti alla vittoria del giro di Romandia 2021 ci sono: Geraint Thomas (Ineos Grenadiers), Chris Froome (Israel Start Up Nation), Steven Kruijswijk (Jumbo-Visma), Miguel Angel Lopez (Movistar), Wilco Kelderman (Bora Hansgrohe), Rigoberto Uran (EF Nippo).

Tra i cacciatori di tappe, spiccano Peter Sagan (Bora Hansgrohe), Elia Viviani (Cofidis), Sonny Colbrelli (Bahrain Victorious), Filippo Ganna (Ineos Grenadiers), Stefan Kung (Groupama-Fdj), Alberto Rui Costa, Marc Hirschi e Diego Ulissi (UAE Team Emirates).

Giro di Romandia: il percorso

Il giro di Romandia resta una gara adatta a corridori completi, in grado di andar forte contro il tempo e di difendersi efficacemente in salita. Il percorso proposto, difatti, strizza l’occhio ad ogni tipologia di atleta.

Si parte con un prologo di 4 km sulle strade di Oron (con strappo finale in salita) e si finisce con un’altra prova contro il tempo, di 16.8 km, a Friburgo. In mezzo, tanti saliscendi per complessivi 12.600 metri di dislivello. La tappa regina sarà la penultima, quando si arriverà in cima alla stazione sciistica di Thyon 2000.

Giro di Romandia 2021: il percorso completo

Da notare anche come, in occasione della seconda frazione, si affronterà un fac simile di quello che poteva essere il circuito iridato di Aigle-Martigny dello scorso anno (poi annullato per far posto a Imola), con la salita di Chamoson al posto del Col de la Petite Forclaz.

Il giro di Romandia 2021 sarà trasmesso in diretta da Eurosport, ogni giorno a partire dalle ore 15.30. In alternativa è visibile in streaming, sulla piattaforma Eurosport Player.

Giro di Romandia: le sei tappe.

Prologo – 27 aprile : Oron – Oron (4,05 km, crono)

1^ tappa – 28 aprile : Aigle – Martigny (168,1 km)

2^ tappa – 29 aprile: La Neuveville – Saint-Imier (165,7 km)

3^ tappa – 30 aprile: Estavayer – Estavayer (168,7 km)

4^ tappa – 1° maggio: Thyon 2000 (161,3 km)

5^ tappa – 2 Maggio: Friburgo – Friburgo (16,19 km, crono)

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie