Rissa e mister ferito, ecco le multe per San Tommaso e Messina

1' di lettura

Gli episodi accaduti all’interno dello Stadio Partenio Lombari, al termine della gara tra Acr Messina e San Tommaso calcio, non sono passati inosservati dal Giudice Sportivo che ha deciso di multare le due società.

Come si evince dal comunicato, il San Tommaso è stato multato per un totale di 700 euro “per avere, al termine della gara, propri tesserati, partecipato a una rissa all’interno del tunnel che conduce agli spogliatoi, consistita in spinte all’indirizzo di calciatori e dirigenti avversari. Per indebita presenza all’interno del tunnel che conduce agli spogliatoi, di due persone non identificate ma chiaramente riconducibili alla società, che partecipavano alla rissa”

Inferiore la multa corrisposta all’Acr Messina, per un totale di 600 euro “per avere, propri dirigenti e calciatori in campo avverso, al termine della gara, partecipato ad una rissa con i tesserati della squadra avversaria consistita“

Nessun provvedimento, per i calciatori impegnati nella sfida che ha visto vincere gli irpini con il risultato di 2-0. Al tempo stesso restano da chiarire i danni apportati agli spogliatoi dello Stadio Partenio da parte dei tesserati dell’Acr Messina.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie