Montoro, gomme squarciate e furti ai candidati. Bianchino: delinquentucci

Montoro, gomme squarciate e furti ai candidati. Bianchino: delinquentucci
1' di lettura

Pneumatici squarciati e furti ai danni di candidati sindaci con la lista di Mario Bianchino a Montoro. La squadra del primo cittadino uscente destinataria di intimidazioni sulle quale indagano i carabinieri. Fatti – quelli che riguardano le auto – che si sono verificati durante comizi pubblici di Bianchino. E che hanno spinto il sindaco uscente a lanciare un appello pubblico, agli altri due candidati sindaci (Girolamo Giaquinto e Silvia Romano), per cercare di sedare insieme il clima di tensione che sta avvelenando la campagna elettorale montorese.

Bianchino: denunceremo!

Qualche settimana fa gli insulti razzisti – rivolti a una candidata musulmana con la lista Cinque stelle – avevano conquistato la ribalta nazionale. Ora nel mirino sono finiti proprio Bianchino e la sua squadra.

Il sindaco uscente – nel comizio pubblico di ieri – ha annunciato che sporgerà denuncia, aggiungendo che “chiunque compia queste azioni, che sia un ultras di qualche frazione, è solo uno squallido delinquentuccio”.

Bianchino già in passato – durante la sua attività da sindaco – era stato oggetto di minacce e intimidazione. Quando nell’aprile 2017 ignoti avevano cosparso di liquido infiammabile il suo Suv e gli aveva dato fuoco.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie