Sibilia fa bis: resta sottosegretario al Viminale

1' di lettura

Carlo Sibilia è stato riconfermato, sottosegretario al ministero dell’Interno. Passa da Salvini a Lamorgese. Il passo non è breve. Anche se l’ufficio sarà lo stesso. La squadra di uno dei ministeri chiave del Governo sarà completata dai vice ministri Matteo Mauri (Pd) e Vito Crimi (M5S). L’altro sottosegretario sarà il democratico Achille Variati.

Luciana Lamorgese, già prefetto di Milano ed esperta del Viminale (ha già fatto parte di altri governi), avrà anche qualcosa in comune con Carlo Sibilia: Avellino. Suo padre negli anni ’70 è stato infatti prefetto nel capoluogo irpino.

Niente da fare per Maria Pallini e Ugo Grassi. I loro nomi erano circolati nei giorni scorsi. La prima avrebbe dovuto avere un ruolo agli Affari regionali. Il secondo alla Pubblica amministrazione.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie