I lavori più richiesti e quelli con boom di assunzioni

I lavori più richiesti e quelli con boom di assunzioni: lo strano mercato del lavoro in Italia, tanti disoccupati e tante aziende in cerca di personale. C'è carenza di personale specializzato per le imprese tecnologiche. Intanto, boom di assunzioni nell'istruzione, nel settore sanitario e nell'e-commerce.

4' di lettura

I lavori più richiesti in Italia, è un argomento che non può essere ignorato soprattutto quando si continua e giustamente a parlare di disoccupazione. L’altra faccia della medaglia di un Paese che ha difficoltà a rinnovarsi.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su Whatsapp, Telegram, Facebook, Instagram e YouTube.

Certo, i dati sulla disoccupazione restano assai preoccupanti: il 9,3% degli italiani in età da lavoro non riesce a trovare un’occupazione.

Questo il dato nazionale. Che cresce in modo assai evidente in particolare nel Mezzogiorno.

Ma è anche vero un altro dato: molte aziende non riescono a trovare quelle figure professionali di cui hanno bisogno.

Motivo? Non ci sono.

E se pensate che la situazione sia stata causata in modo più o meno diretto solo dalla pandemia, beh, siete fuori strada.

Il mercato del lavoro è cambiato da un bel po’. Ma si stenta ad adeguarsi, in particolare la formazione. Ma non solo, chiaro.

I lavori più richiesti e quelli con boom di assunzioni: digitalizzazione e nuove tecnologie

Eppure non è un mistero che sul mercato del lavoro siano molto richieste figure collegate alla digitalizzazione e allo sviluppo di nuove tecnologie.

Non è un segreto oggi, non lo era neppure ieri.

Ora vediamo insieme quali sono le categorie più ricercate, poi vedremo quelle dove negli ultimi mesi (ma anche settimane), si è registrato un boom di assunzioni (e in questo caso, come vedrete, ci sono anche settori tradizionali)

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo whatsapp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook . Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale YouTube

I lavori più richiesti e quelli con boom di assunzioni: qualifiche diverse

I lavori più richiesti in Italia vengono fuori da una ricerca effettuata dall’Osservatorio dell’Associazione Nazionale delle Agenzie per il Lavoro.

Gli analisti li hanno divisi in 3 liste che prevedono diversi livelli di qualifica (elevata, media, bassa).

Qualifica elevata:

  • specialisti comunicazione digitale
  • project manager
  • ingegneri con abilità nello sviluppo di software
  • analisi dei dati
  • e-commerce

Qualifica media

  • Marketing online e logistica
  • tecnici elettromeccanici
  • programmatori

Qualifica bassa

  • manutenzione elettromeccanica
  • automazione
  • assemblaggio di schede elettroniche
  • montaggio nell’industria metalmeccanica.

I lavori più richiesti e quelli con boom di assunzioni: settori tradizionali

Ma la pandemia non può non aver avuto comunque un peso sul mercato del lavoro. Al contrario, ha inciso in alcuni settori in modo molto significativo.

A cominciare dall‘istruzione, dove la domanda è salita del 93%.

Si cercano soprattutto insegnanti di sostegno, che arrivano da professioni connesse e con competenze integrate.

La pandemia ha chiaramente inciso sul sistema sanitario, evidenziando in modo netto la grave carenza di personale specializzato.

È esplosa la richiesta di medici e infermieri con competenze specifiche.

In particolare per questi settori:

  • per il trattamento di pazienti in terapia intensiva;
  • per la ricerca clinica;
  • per la valutazione psicologica.

Per questo tipo di mansioni la ricerca di personale è aumentato del 72%.

E non si riescono a riempire i vuoti in organico.

I lavori più richiesti e quelli con boom di assunzioni: e-commerce

Il terzo settore che ha conosciuto un aumento di assunzioni così corposo può essere comunque legato al periodo pandemico e in particolare ai mesi in lockdown: gli esperti di marketing digitale.

Anche in questo caso è un aumento quasi scontato, da quando il web è diventato il mezzo più utilizzato e veloce per comprare e vendere.

Una trasformazione che ha spinto molte aziende prima scettiche sulle potenzialità del web a investire a cercare personale con competenze adeguate.

I lavori più richiesti e quelli con boom di assunzioni: formazione inadeguata

Come si può notare, con l’eccezione di sanità e istruzione (settori molto legati alla crisi innescata dal covid), c’è uno scollamento evidente tra la formazione e le richieste del mercato del lavoro. Un solco al momento profondo.

Che ora causa questo paradosso, in un Paese dove la percentuale di disoccupati è molto alta (tra i dati peggiori delle democrazie occidentali), ci sono posti di lavoro, ma non le professionalità e le competenze necessarie per andare a riempire i vuoti in organico e consentire ad aziende potenzialmente in grande crescita di svilupparsi.

Se questo accade – come rileva il Corriere della Sera – è anche perché in questi anni gli investimenti sulla formazione sono stati molto più bassi rispetto ad altri Paesi.

Basta un esempio, con i contributi dei fondi europei l’Italia ha speso 1,9 miliardi.

Francia e Germania sfiorano i 6 miliardi. Più del triplo.

E le conseguenze sono queste.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie