Ibrahimovic a Sanremo: dorme su un yacht e invita Lukaku

C'è grande attesa per la presenza di Zlatan Ibrahimovic nella serata d'apertura del 71° Festival della canzone italiana. Non cambia il programma per lo svedese, che ha subito un infortunio muscolare: domani seguirà allo stadio Milan-Udinese. Non ha preso un hotel ma dormirà nel suo yacht.

3' di lettura

È Zlatan Ibrahimovic il personaggio più atteso del Festival di Sanremo. Ieri sera le prime prove all’Ariston, questa mattina conferenza stampa per Sanremo, poi una doppia seduta di terapie, altre prove sul palco e finalmente il suo atteso esordio: Zlatan Ibrahimovic è pronto per entrare in gioco questa sera al fianco di Amadeus e Fiorello. Domani mattina alle 12 ripartirà per Milano. E sarà allo stadio per Milan-Udinese. L’infortunio non cambia la sua presenza al Festival di Sanremo, quindi ecco perché rientrerà su Milano per fare ritorno in Liguria giovedì per le 14 circa.

Ibrahimovic: la conferenza stampa dello svedese a Sanremo

Ibrahimovic: perché faccio Sanremo

Faccio Sanremo perché l’Italia mi ha dato tanto e voglio dare qualcosa indietro. Non soltanto nel calcio, lì è difficile poter dare di più”. Si è presentato così a Sanremo Zlatan Ibrahimovic che, per una settimana, cambia ruolo e maglia. Da calciatore del Milan a ospite fisso sul palco del Festival.  “Cos’è Sanremo? Ho chiesto e mi hanno detto che è la più grande cosa che c’è in Italia. E così ho accettato. Amadeus mi ha chiamato perché vuole spaccare tutti i record”.

Un impegno spensierato

L’interista Amadeus apre subito spendendo parole preziose dedicate a Ibrahimovic: “Sono innamorato dei grandi campioni. Al di là della maglia di appartenenza, danno tanto al calcio. Meglio averlo in squadra che contro”. Il conduttore della settantunesima edizione ha raccontato di un bellissimo rapporto nato con Ibrahimovic. Certo è che la curiosità è tanta. Cosa farà Ibrahimovic sul palco?Non so cosa mi aspetta. Di sicuro ci divertiremo”. Ibra è tranquillo e citando, forse inconsapevolmente, Caterina Caselli aggiunge: “Nessuno mi può giudicare. Questo non è il mio mondo, potrò sbagliare. Se faccio bene, invece ancora meglio, avrò nuove opportunità quando smetto”.

Il derby con Amadeus, Fiorello e l’invito a Lukaku

Non soltanto Amadeus nerazzurro. Anche Fiorello: “So che sono interisti. Lo ripetono ogni 5 minuti e sottolineano che sono primi in classifica”, ha risposto Ibrahimovic. Ma se all’Ariston arrivasse Lukaku?Per me è il benvenuto. Sarei pronto per un incontro. Quello che succede in campo rimane in campo. Se vuole venire è il benvenuto”. Ci sarà un altro esponente del mondo del calcio in queste serate in Riviera: “Mihajlovic? Speriamo non sappia cantare, così siamo allo stesso livello”. Chissà se andrà davvero in scena il duetto sulle note di ‘Io vagabondo’ dei Nomadi, come anticipato da Sinisa.

Ibrahimovic a Sanremo: compenso e donazione

Amadeus ha svelato come Ibrahimovic sarà protagonista anche di uno sketch con Fiorello incentrato sulla fede interista dello showmen e dello stesso Amadeus. Il cachet di Zlatan Ibrahimovic (al Milan guadagna 7 milioni di euro netti, scadenza contratto a giugno 2021) a Sanremo sarà pari a 50mila euro a serata per un guadagno complessivo di 250mila euro. Il compenso per la sua partecipazione, ha fatto sapere Ibrahimovic, “sarà devoluto al mondo della solidarietà”.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie