Ignoffo: “Sfortunati negli episodi. Andava espulso El Ouazi prima”

1' di lettura

Terza sconfitta consecutiva per l’Avellino che perde la gara con la Cavese a Castellammare 2-0.

Le parole di Giovanni Ignoffo che commenta il ko nel derby con la Cavese per 2-0.

Queste le sue parole a fine gara: “Gli episodi ci hanno girato contro. Potevamo chiudere il primo tempo sul vantaggio con l’occasione di Micovschi e Parisi, poi abbiamo preso il gol a freddo di Russotto. Abbiamo provato a reagire, poi c’è stata l’espulsione di Illanes e nel recupero abbiamo preso il 2-0. Espulsione di Illanes? Si ci sta ma andava espulso anche il loro attaccante su Morero e questa cosa mi sorprende. Illanes poi dalla foga ha provato a farsi vendetta e non si fa. Si è fatto spingere dalla foga. Siamo giovani e come dico sempre dobbiamo crescere gara dopo gara. E’ la terza partita che non riusciamo a reagire ai loro gol. Dobbiamo lavorare a testa bassa e prima o poi risaliremo. Cosa mi preoccupa di più? L’aspetto psicologico. Tecnicamente ci siamo, costruiamo anche tanto anche se non segniamo. Sotto l’aspetto tecnico non posso dire altro. Rende? Dobbiamo preparare la partita semplicemente e senza abbatterci, senza guardare la classifica. Karic e Palmisano? Speriamo di avere qualcuno a disposizione”.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!