Il gelato fa bene o male? Pregi e difetti del dolce estivo

Il gelato fa bene o male alla salute? È un alimento sano o è preferibile cercare di farne a meno? Abbiamo analizzato i nutrienti e gli ingredienti del dessert. Il gelato industriale, quello artigianale, quello con poco zucchero e grassi.

5' di lettura

Il gelato fa bene o male? Si avvicina l’estate e con il caldo torna la stagione dei gelati. Un dessert cremoso, fresco, dolce, gustoso. Difficile rinunciarci, soprattutto nei giorni più torridi.

Ci siamo chiesti quali siano le qualità nutrizionali del gelato e anche se è un alimento adatto per una dieta sana. Se possiamo anche esagerare (un po’), o se è meglio gustarlo senza eccedere. Insomma, per chi è attento a quello che mangia o magari è a dieta o anche ha delle condizioni di salute particolari, il gelato è un dolce che si può mangiare senza problemi o è meglio, a volte, evitare.

In pratica: il gelato fa bene o male?

Valori nutrizionali

Per rispondere alla domanda se il gelato da bene o male, è preferibile partire dall’analisi dei suoi valori nutrizionali. Certo, i dati cambiano: dipende dal gusto, dalla preparazione, dal gelataio o dalla marca se è un prodotto industriale.

Bisogna essere necessariamente generici. E quindi vediamo cosa contiene una porzione (90 grammi), di gelato alla vaniglia:

  • Calorie: 140
  • Grasso: 7 grammi
  • Colesterolo: 30 mg
  • Proteine: 2 grammi
  • Carboidrati: 17 grammi
  • Zucchero: 14 grammi

Questo è il contenuto di un gelato “normale”, e quindi né poco grasso e neppure senza zuccheri aggiunti.

Bisogna a riguardo aggiungere una considerazione: i gelati cosiddetti “sani”, quelli poco grassi o senza zuccheri aggiunti, hanno spesso lo stesso contenuto di calorie di un gelato “normale”.

Ma non solo. I prodotti senza zuccheri aggiunti, e quindi anche i gelati, contengono come dolcificanti gli alcoli di zucchero, che non sono molto salutari: possono causare disturbi digestivi e gonfiori.

Quasi tutti i gelati, comunque, sono ricche fonti di fosforo e calcio. Forniscono rispettivamente il 6 e il 10% del valore medio giornaliero (una porzione da 65 grammi). Sia il fosforo, sia il calcio, sono importanti per la funzione muscolare e la salute scheletrica.

La pasta fa male o bene alla salute? Integrale o raffinata?

La carne fa male o è un alimento sano?

Dunque il gelato fa bene o male? Non possiamo ancora rispondere a questa domanda, a fronte di sostanze decisamente benefiche c’è la presenza di calorie e zuccheri.

Bisogna andare oltre. Anzi, approfondiamo gli aspetti che al momento sembrano contrastare in modo più deciso la convinzione che il gelato sia un alimento sano: zuccheri, calorie e additivi.

Zuccheri aggiunti

Un gelato non può non essere ricco di zucchero. E lo zucchero, purtroppo, abbiamo già visto come sia uno degli ingredienti peggiori della nostra dieta.

Molte varietà di gelati contengono tra 12 e 24 grammi (in una porzione di 65 grammi) di zucchero aggiunto.

I nutrizionisti consigliano di limitare la quantità di zuccheri aggiunti a meno del 10% delle calorie giornaliere. Quindi 50 grammi di zucchero per una dieta che prevede 2.000 calorie.

Come vedete basta una o due porzioni di gelato per farci arrivare già in prossimità di quella soglia quotidiana.

Calorie e nutrienti

La questione dello zucchero ci fornisce già elementi utili per dire se il gelato fa bene o male alla salute? Non ancora. Se avete la pazienza di seguirci è necessario analizzare altri aspetti.

Anche questo paragrafo però, non segna punti a favore del gelato.

Come abbiamo visto il gelato è ricco di calorie e povero di nutrienti (se si eccettuano calcio e fosforo).

Questo cosa significa? Dipende.

Se si mangia il gelato in modo occasionale (e questo capita con maggiore frequenza), possiamo anche non dare importanza all’assenza di sostanze nutritive. Quello che bisogna evitare è sostituire con il gelato cibi che sono ricchi di nutrienti, come frutta, verdura o cereali integrali. Si rischierebbe di avere una dieta priva delle vitamine e dei minerali necessari.

Per quanto riguarda l’aspetto calorie, beh, lì la questione è semplice: se ne mangiate troppo sarà inevitabile mettere peso.

Dunque, il gelato fa bene o male? Al momento la risposta è neutra. Nel senso, se lo si mangia in modo non frequente e senza la pretesa di sostituire con il gelato alimenti decisamente più ricchi di qualità nutrizionale, va tutto bene. È un dessert, un “di più” rispetto alla nostra abituale alimentazione. Certo chi sta a dieta deve fare attenzione a non eccedere. Ma questo era argomento ben noto. Nessuno a dieta si ingozza di gelati (o di qualsiasi altro dolce).

Additivi

Ora andiamo più a fondo nell’esaminare cosa contiene un gelato. Di nuovo ci troviamo di fronte a una questione: se il gelato è artigianale non può essere paragonato al prodotto industriale. Ma non solo: ci sono anche differenze tra diversi gelati artigianali.

In questo caso analizziamo un prodotto industriale altamente elaborato (lo sono tutti). Include quindi anche aromi artificiali e additivi.

Non bisogna fare, come si diceva una volta, di tutta l’erba un fascio: alcuni ingredienti e conservanti artificiali sono legati a effetti negativi alla salute, altri invece si sono dimostrati del tutto sicuri.

Una cosa però è certa: meno ingredienti ci sono in un gelato, più è semplice, e meglio è.

Conclusione

E dunque, grazie per averci seguito fin qui, come possiamo rispondere alla domanda iniziale, ovvero se il gelato fa bene o male alla salute?

Il gelato, per tutto quello che abbiamo visto, può essere tranquillamente gustato, in modo occasionale, anche da chi conduce una dieta alimentare sana.

Naturalmente il segreto è la moderazione. Basta prendere porzioni piccole o medie e non pretendere di sostituire alimenti altamente ricchi di nutrienti con il gelato.

Sarebbe anche meglio evitare gelati molto lavorati, preferibili quelli che hanno pochi ed essenziali ingredienti (e anche per questo il gelato artigianale risulta vincente).

Insomma, mangiate il gelato, mangiate quello buono e non mangiatene troppo.

Cosa mangiare e bere per dimagrire. Consigli utili

Otto verdure di stagione sane, nutrienti e che ti difendono

Stress, cibo e bevande per ridurlo

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie